AEROPORTO, I SINDACATI: “LA REGIONE DEVE SCEGLIERE LATINA”

11/09/2007 di
In questi mesi si è tanto parlato della questione dell’aeroporto di Latina e dell’importanza che esso riveste per lo sviluppo economico del nostro territorio.

Abbiamo apprezzato l’impegno profuso dall’associazione fondata dall’avvocato Lucchetti, meno il silenzio delle forze politiche del nostro territorio.

Siamo giunti ora alla resa dei conti, in quanto entro la fine del mese la regione Lazio ed il Ministero dei Trasporti dovrebbero dare una risposta definitiva alle aspettative del nostro territorio.

 

 
E’ bene ricordare che il 15 marzo scorso le parti sociali ed economiche della provincia di Latina sottoscrissero un accordo con il Presidente Marrazzo nel quale, tra le altre cose, era chiaramente individuato il Comani come sede del nuovo aeroporto Low Cost della regione.

La trattativa, che portò all’accordo, aveva come sfondo, per quanto attiene le infrastrutture viarie, le linee guida del Piano Regionale della Mobilità dei Trasporti e della Logistica, condiviso con la Regione dalle nostre strutture Confederali regionali.

Il Piano, per quanto attiene il trasporto aereo, assegna a tutti gli aeroporti del Lazio, una missione ed in particolare per Latina indica chiaramente la destinazione del nostro aeroporto Comani.

Se si tiene conto che il solo territorio di Latina ha sottoscritto un accordo in merito con la Regione, mentre per le province di Frosinone e Viterbo non esiste ad oggi nessun accordo e quindi nessun impegno della Regione in quei territori, è chiara la posizione di forza che la nostra provincia dovrebbe avere in merito alla questione dell’aeroporto.

Entro la fine del mese è prevista una verifica dell’accordo e quella sarà l’occasione per richiamare la Regione alla coerenza sia rispetto al piano regionale sia all’intesa sottoscritta con Cgil Cisl Uil di Latina.





I Segretari Generali

di CGIL CISL UIL di Latina

S. D’Incertopadre – P. Verrengia – L. Garullo

  1. Caro Mario quelli che hai citato sono Carrozzoni che danno posti di Lavoro , posti di lavoro tutti raccomandati ma almeno sono posti di lavoro, che rimangono tali qualunque sia il colore politico di chi li gestisce.
    Mentre l’aeroporto porter

  2. Salve, sono una cittadina di Latina Scalo e quoto in tutto e per tutto il pensiero di Marco!
    Caro Marco, hai ragione: i cittadini di Latina Scalo non hanno le fette di prosciutto sugli occhi!
    Non ci vorremmo trovare tra qualche anno a combattere la stessa battaglia dei cittadini di Ciampino!
    Perci

  3. Mi fa paicere incominciare a sentire la gente dello Scalo, credevo non molti sapessero di questo sito , invece mi sbagliavo, bisogna incominciare a far girare di pi

  4. Io personalmente questo sito l’ho scoperto facendo una ricerca con il tuo nome e dopo aver letto l’articolo di ieri. :)
    Cmq passer

  5. A Ciampino prima hanno fatto costruire case abusive e non fino al confine dell’areoporto, poi i cittadini si lamentono del rumore, poverini!
    Ma io gli metterei il tritolo o gli manderei i bulldozzer a schicciargli quelle case!
    A Latina Scalo

  6. Anaclerio, si vede che non vivi a LAtina Scalo, e magari non ci sei mai neanche passato, a 2 Km in linea d’aria dall’aeroporto c’

  7. Dai, potevi risparmirtela… 2km… il fiume Ninfa… mancoi fosse La Manica, un paio di metri di corso d’acqua. Pubblico di seguito la nota inviata al Presidente dell’Associazione… per far riflettere…

    Caro Dino, sono Mario Bernardis, ci si conosce per due ordini di motivi, di lavoro e perch

  8. Marco, se prendi la macchina e parti dall’incrocio con Via della Stazione, percorri Via delle Industrie, fai la rotonda davanti il depostito della Sagit Findus e ti dirigi verso via Dormigliosa, e poi prosegui lungo Via Dell’Aeroporto fino ad arrivare alla rete di recinzione dell’aeroporto, vedrai che sono oltre 2 km, rettificando in linea d’aria ne sono un paio, ma controller

  9. Scusa Anaclerio, ma quelle quattro cinque case , compresa quella abusiva di cui parli per caso non sono cittadini di Latina Scalo che vanno tutelati? lo sai quanto me ne importa che a Honk Kong gli aerei passano a Venti metri, a me interessa che a Latina Scalo non facciano l’aeroporto perche come diceva bene Mario con quello militare di rumori ne abbiamo gi

  10. Anaclerio mi permetto di farti notare che in un raggio di circa due chilometri da latina scalo sono presenti qualcosa come 3 aziende chimico farmaceutiche, delle quali una con l’unico termovalorizzatore della provicia di latina, quello della Bristol myers Squibb, che

  11. Va bene, chiudiamo la Bristol, la Chemtura, e la Biosint e non facciamo l’aeroporto civile..
    Cosa proponete per lo sviluppo di Latina Scalo e della fascia dei Lepini?
    Qualcuno di voi deve rispondere, non se la pu

  12. Credevo che:
    1. il rtuo raginare fosse serio, ma questa ultima uscita, la dice lunga.. che significa chiudiamo la Bristol, la Biosint, ecc..
    2.che significa date una risposta .. ma il turismo no?
    Scusa ci fai il piacere di dirci dove abiti e perch

  13. Anaclerio,

    sicuramente tu fai parte del comitato promotore di Lucchetti, quattro o cinque famiglie ???????????? qua non sono solo le quattro o cinque famiglie che vivono su via dell’industrie (sono molte di pi

  14. Anaclerio,
    mi dispiace che non sei aperto alla discussione, e tristemente te rappresenti tutti quelli che vogliono l’aereoporto, fregandosene delle persone… del pericolo che potranno correre..

  15. Immagino tu faccia la parte dell’avvocato del diavolo, e se Anaclerio ha te come avvocato sei il benvenuto…
    Primo:

    i voli low cost sono a maggioranza notturni e se tu dici il contrario parli solo per dare fiato alla bocca, prova a prendere un volo Ryanair da ciampino per una qualsiasi destinazione europea, e vedrai che la MAGGIOR parte di voli parte ad orari notturni, o di prima mattina (le quattro o le cinque)

    Secondo:
    Il mio unico interesse e far vivere i prossimi decenni me ed i miei figli in una maniera decente e non avvelenati dal rumore e dallo smog che un aeroporto civile riverserebbe sullo scalo

    Terzo:
    Tu dove abiti? sicuramnete su marte e non a Latina Scalo, perche vedrai come ci conteremo al momento giusto lo vedrai da solo, e poi mi dirai se pensavi tante potessero essere le persone, chiamero te per venirci a contare cos

  16. ..che ridere… secondo alcune fonti eccelse con un aereoperto le nostre aziende ripartiranno..questa frase l’ho gi