Morphe Arreda

Presentato il progetto “Bonifica 2.0” per navigare i canali pontini

24/07/2013 di
canale-bonifica-latina-24ore-4762565

È stato presentato questa mattina dall’assessore alle Infrastrutture, Politiche Abitative e Ambiente della Regione Lazio, Fabio Refrigeri, il progetto «Bonifica 2.0, dagli argini lungo i sentieri della bonifica attraverso i canali di Pianura Blu», che vede la provincia di Latina capofila di una sperimentazione legata a un sistema integrato per la navigabilità delle acque e la fruizione degli argini.

Presenti all’incontro in Regione Raniero Vincenzo De Filippis, direttore regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative; Vincenzo Zottola, presidente Camera di Commercio Latina; Gianni Orlandi, direttore Dipartimento Diet Università La Sapienza di Roma; Fabio Massimo Frattale Mascioli, responsabile scientifico PO.MO.S. Università La Sapienza di Roma; Carlo Crocetti, presidente Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino; Antonio Pennacchi, scrittore Premio Strega 2010 e Rosa Giancola, consigliera regionale del gruppo Per il Lazio.

Il terreno su cui si sviluppa Bonifica 2.0 è quello di «Pianura Blu – le vie dell’acqua della regione pontina» da un’idea dello scrittore pontino Antonio Pennacchi. Il progetto raccoglie ed integra le istanze di enti, associazioni, cittadini della provincia di Latina e punta a costruire un nuovo modello di collegamento e fruizione turistica sfruttando l’acqua, che per il territorio rappresenta una risorsa naturale fondamentale, in un’ottica di sostenibilità e rispetto dell’ambiente.

Promosso sul territorio dalla consigliera regionale del gruppo Per il Lazio Rosa Giancola, sostenuto dal consigliere Pd Enrico Forte, questo piano di navigabilità ha trovato l’appoggio dell’Assessorato Infrastrutture a Ambiente della Regione Lazio, che ha assicurato continuità amministrativa per l’attuazione di una prima fase di sperimentazione, inerente trenta chilometri di fruibilità dei canali della pianura pontina.

  1. un idea di Pennacchi?
    e tutti quelli che da anni fanno progetti e proposte su questa cosa?
    e cosa c’entrano la camera di commercio e la sapienza? ci mettono i soldi?
    ecco perchè non andiamo avanti, perchè c’è sempre chi propone e chi si mette in mezzo solo per prendere.