Morphe Arreda

Sesso orale sulla spiaggia: condannati a due mesi

26/06/2013 di
aula-tribunale-latina-24ore-77602543

Avevano fatto sesso sotto l’ombrellone sulla spiaggia di Sant’Agostino a Gaeta. Il giudice ha condannato la coppia a due mesi. La sentenza ha colpito due trentenni della provincia di Caserta ed è stata emessa dal giudice del tribunale di Gaeta Carla Menichetti.

Il rapporto orale venne consumato nel luglio del 2008 intorno alle 11 su un lettino sulla spiaggia di Sant’Agostino affollata di persone. La donna si era coperta con una giacca ma i bagnanti protestarono con il gestore dello stabilimento. In aula ha testimoniato anche un poliziotto presente sulla spiaggia. La coppia si giustificò dicendo che si erano fatti prendere dalla passione.

  1. e che cavolo ….e’ mai possibile?
    praticamente non bisogna fare nulla ?

    siamo proprio rovinati ….che squallore