Elezioni, urne aperte: su Latina24ore.it risultati in tempo reale

24/02/2013 di
elezioni-latina-urna-latina24ore-98572710

In provincia di Latina sono 467.265 gli aventi diritto al voto per la Regione, 227.859 maschi e 239.406 femmine. Si arriva a questo dato grazie a 22.268 cittadini dell’Unione europea – 11.599 uomini e 10.669 donne – che possono esprimersi per questa tornata. Alla Camera gli aventi diritto sono 444.958, dei quali 216.219 maschi e 228.739 femmine. Si scende al Senato, ma in questo caso perché si ha diritto al voto solo dai 25 anni in poi: 404.784 elettori, 195.598 uomini e 209.186 donne.

Insediate le 506 sezioni elettorali in provincia. Sono 116 a Latina, seguita da Aprilia con 50 e Terracina con 45. I seggi resteranno aperti oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15.

Per votare occorre recarsi al seggio con la tessera elettorale rilasciata dal Comune e un documento di identità. Per Camera (scheda rosa) e Senato (scheda gialla) la scelta si fa barrando esclusivamente il simbolo del partito prescelto. Non si esprimono preferenze, altrimenti le schede sono annullate. Per la Regione (scheda verde) si può votare solo il candidato presidente ma anche esprimere una preferenza, barrando il simbolo del partito prescelto e indicando il nome di un candidato in quella lista.

Chiuse le urne, lunedì, lo spoglio prima riguarderà Senato e Camera. Martedì, invece, a partire dalle 14, inizierà quello per le regionali. La Prefettura di Latina allestirà, come di consueto, una sala stampa presso l’aula Cambellotti.

Latina24ore.it seguirà in diretta l’arrivo dei risultati con commenti e analisi del voto.

  1. Sul sito del min. Interno mancano solo i dati dei votanti di Latina, chissà che stanno combinando!!!

  2. A LATINA LO SAPPIAMO…………BISOGNA VEDERE LE MONTAGNE QUI’ INTORNO……….

  3. a Latina i seggi sono presidiati dagli zingari stamattina ! succede solo quì che schifo

  4. il candidato zingaro ha posizionato membri dei clan nei principali seggi di Latina . intimidazioni e forzature sui poveri votanti

  5. se vedete qualche irregolarita’ denunciatela a chi di dovere……………………………..

  6. Articolo subdolo incompleto e scorretto : alla regione si può esprimere anche il voto disgiunto cioè votare un candidato provinciale di una lista diversa dal candidato presidente.Siete i soliti giornalisti scorretti e mediocri!!!!