TERRACINA, VIDEO BLASFEMI SU YOUTUBE CONTRO IL PAPA: DENUNCIATO

06/11/2009 di

Confezionava e metteva in rete video blasfemi contro il Papa. Per questa ragione un ragazzo di 30 anni di Terracina è stato denunciato dalla polizia di Terracina per vilipendio della religione.


Tutto è nato dall’attività investigativa attivata dal Compartimento Polizia Postale dell’Emilia Romagna dopo la segnalazione di un parroco emiliano che su Youtube aveva trovato alcuni video contenenti frasi blasfeme e bestemmie rivolte contro il pontefice Benedetto XV. In alcuni video il ragazzo si era divertito a doppiare la voce del Papa facendogli pronunciare oscenità. Gli accertamenti informatici hanno permesso di individuare l’autore materiale dei video e della loro immissione in internet. Il ragazzo di Terracina utilizzava la rete telefonica dei genitori, che erano all’oscuro di tutto, nonostante non abitasse più con la famiglia.

 

  1. Invito le forze dell’ordine eo chi di dovere ad applicarsi da subito per rimuovere il sito altamente blasfemo ed immorale che a causa del nome altamente blasfemo e illegale e lesivo alla sensibilit