Striscia torna al Majorana, interrogazione parlamentare sulla ragazza ipovedente

30/11/2011 di
majorana-striscia-preside-stella-fioccola-latina-4756762

Striscia la Notizia è tornata oggi al liceo Majorana di Latina dove è scoppiato il caso della ragazza ipovedente alla quale è stato vietato di portare il cane guida in aula.

Stamani la troupe di Canale 5 si è presentata in via Sezze con l’avvocato della famiglia della ragazza che chiedeva il rilascio del nulla osta per il trasferimento in un’altra scuola, il liceo Grassi, dove la studentessa frequenterà l’ultimo anno.

INTERROGAZIONE AL MINISTRO DELL’ISTRUZIONE. “Impedire a una ragazza non vedente di entrare con il proprio cane guida all’interno della sua scuola significa negarle il proprio diritto allo studio. Oltre a essere illegale è un atto di una crudeltà inaudita a cui la politica e le Forze dell’Ordine devono immediatamente porre rimedio”.  Lo ha detto il deputato della Lega Nord, Davide Cavallotto, commentando il servizio mandato in onda da “Striscia la Notizia” sulla vicenda che vede coinvolta la preside del liceo Majorana di Latina. “Grazie al servizio di “Striscia la Notizia” sono venuto a conoscenza di questa incredibile vicenda che si sta verificando nel liceo Majorana di Latina e oggi stesso presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, affinché intervenga per ristabilire subito una condizione di legalità all’interno dell’istituto. Sarà mia premura controllare anche che siano presi provvedimenti nei confronti della dirigente scolastica che si è resa protagonista di un gesto così atroce e disumano”.

Guarda il servizio di Striscia la Notizia

 

  1. Con tutto il rispetto di questa storia, che i media stanno pompando all’inverosimile, credo che il suddetto parlamentare dovrebbe pensare ad altre cose più importanti (non che questa non lo sia, per carità) piuttosto che presentare un’interrogazione in parlamento, che di questi tempi dovrebbe concentrarsi su ben altro…

  2. Davvero strano….perchè questo Deputato della lega Nord non fà una bella interrogazione parlamentare sul caso “DI GIORGI” e sulla sua incompatibilità?? Ah scusate…dimenticavo …prossimamente se ne occuperà la Direzione Distrettuale Antimafia,visto che nè politica nè istituzioni riescono a rimuoverlo dalla poltrona….VERGOGNA!!!

  3. a me sembra tutta una manipolazione….la ragazza non è ” non vedente” ma ipovedente…i ragazzi probabilmente non hanno espresso nel video la reale situazione singolarmente…non vedo perchè proprio in quinto superiore sia uscito questo problema…

  4. Striscia la Notizia ha tagliato il servizio… la preside ha detto ciò che alunni e professori pensano, la ragazza è ipovedente e spesso va in giro per la scuola da sola (seguendo le apposite strisce adesive).
    Nella classe della ragazza ci sono alunni e professori con la fobia per i cani e allergici al pelo, e comunque far stare un cane fermo in una classe, per 5 ore, sarebbe solo un maltrattamento per quel povero animale…

  5. Secondo me ha ragione la preside, anche perchè non è igenico tenere un cane in classe, e se la ragazza un pochino vede, non è giusto far star male dei ragazzi con un allergia se il cane non è necessario…
    mi spiace per la ragazza però è così…

  6. W LA GIANCOTTI! Lei si che era una vera preside ……. Un vecchio studente.

  7. ma scusate…se per 4 anni questa ragazza ha camminato per la scuola, anche grazie ai mezzi messi a disposizione dall’istituto, senza avere problemi…mi dite a cosa le serve mentre sta seduta in classe avere di fianco il cane? lo dico da ignorante eh? però davvero non capisco…poi, per quanto riguarda la possibilità legale di essere accompagnata ovunque dal cane, c’è davvero differenza tra ipovedente e non vedente?

  8. ma se questa povera ragazza, ipovedente o nonvedente che sia, ha la possibilità di vivere piu serenamente , perche bisogna negarglela

  9. Se quel Sig Nessuno leghista del menga avesse chiesto interpellanze parlamentari per lo scioglimento del Comune di Fondi, se le avesse chieste quando l’altro bel tomo Calderoli proponeva la legge Porcellum, se l’avesse proposta contro le Idiozie della Gelmini e contro le Idiozie dello Psyco-Nano, l’avrei capito, ma per questa faccenda beh. mi sembra del tutto strumentale e propagandistica, evidentemente l’acqua inquinata del Po ha poteri infettivi ed allucinogeni, UN CONSIGLIO ” MA VA’ DA VIA I CIAPP”

  10. A tutti quelli che hanno commentato solo a livello politico perch? sdegnati che un politico si sia mosso per cercare di sistemare una faccenda “frivola” come questa e agli altri che devono solo criticare perché non sanno cosa sia una disabilita, vi auguro d inavere sul proprio corpo una disabilita o una disabilita in famiglia poi vedrete cosa vuol dire!

  11. grande striscia ,,, io spero solo che l’amico leghista non dica solo parole ma applichi i fatti SOPRATUTTO NEL PRENDERE PROVVEDIMENTI VERSO IL DIRIGENTE SCOLASTICO CHE MERITA DI ESSERE LICENZIATA PER GIUSTA CAUSA. Ecco se succederà questo ci sarà per la prima volta giustizia

  12. PRENDERE PROVVEDIMENTI PER LA PRESIDE LICENZIARLA IMMEDIATAMENTE

    MINISTRO DOVE SEI SINDACO INTERVIENIIIII

  13. La preside è pure reggente posto in un altro istituto si deve dimettere dovete licenziarla è possibile che il sindaco di latina non intervenga è una vergogna

  14. bastan contrario ….sei proprio nato idiota……vai a farti curare al cim ex art.180..

  15. a ragà ai tempi miei dentro al majorana entrava di tutto e in classe mi sono ritrovato certi personaggi che tra loro e un cane guida non saprei dirvi chi era più vicino al mondo animale. e cmq con la giancotti tutto questo non sarebbe mai successo.
    bei tempi!

  16. STELLA FIOCCOLA E ZACCHEO AVETE FATTO FARE A LATINA UNA BELLA FIGURA ….STRISCIA LA NOTIZIA

  17. Allora io sto al Majorana. Apparte il fatto che si è ricordata in quinto di fare questa cosa..Poi quello che striscia non ha detto però è che in 5 anni questa ragazza ha fatto un percorso per riuscire a camminare da sola, infatti per la scuola si muove benissimo. La scuola le ha fornito tutti gli aiuti e i mezzi necessari per essere autonoma. Quello del cane è solo un capriccio perchè ha sempre avuto il sostegno da parte di insegnanti e l’aiuto dei auoi compagni di classe. La preside magari non è brava a parlare davanti alle telecamere, ma ha ragione. Bisogna tutelare TUTTI gli alunni della scuola e non è giusto che per una ragazza sola stiano male ad esempio i tanti allergici. Apparte che come dicono sopra non è nè igienico nè la cosa migliore per quella povera bestia. I giornali ci dicono che siamo razzisti adesso! Per “merito” suo tutta la scuola, e dico ognuno di noi ragazzi , è stato umiliato e criticato..per un capriccio:) Ha ragione , siamo tutti indignati.

  18. Striscia non è nuova a manipolare notizie. Per il tg satirico i tagli sono all’ordine del giorno. Comunque la notizia è stata almeno posta male. Ragazza ipovedente e non cieca, possibilità di muoversi nella scuola e non immobilità, problematiche legate ad altri studenti non meno garvi se trattasi di attacchi d’asma, ma soprattutto in aula si sta seduti (di solito) e non c’è alcun bisogno di tenere vicino il cane da guida. Quindi bene la scuola e abbasso striscia. Per un parlamentare leghista non serve l’abbasso, lo fa già bene solo essendo un parlamentare leghista.

  19. Spettabile Redazione di Striscia la Notizia,
    per la Vs notoria faziosità spesso fautrice di opportuni tagli e mirati aggiustamenti non faccio parte del numeroso popolo di ascoltatori abituali di striscia.
    In relazione all’importanza del tema e del fatto che anche io sia latinense ho creduto approfondire la questione con i due servizi di Ghione girati presso l’istituto Majorana.
    A parte la strafottenza di jimmi che può risultare più o meno fastidiosa, ho notato che il “giornalista” e il servizio stesso additavano più volte la preside in quanto avendo ella manifestato, anche piuttosto garbatamente, il suo desiderio di esprimersi senza avere il cane appoggiato sulle proprie scarpe, sarebbe stata colpevole di non amare gli animali. A parte il fatto che anche io che sono un amante degli animali tenderei in una simile circostanza almeno a muovere i piedi per divincolarmi, cosa c’entra ciò con il merito della questione, già di per se piuttosto complicata? E’ per allontanare ancora l’attenzione sulle spiegazioni elargite dalla Preside, a parte quelle ulteriori tagliate? Programma satirico sì, popolo di telespettatori pure, ma attenzione, certe questioni andrebbero sempre trattate con garbo e con rispetto nella propria interezza, a prescindere dallo scalpore suscitato.
    Questo commento sarà pubblicato anche sul seguente sito che ha seguito la notizia: https://www.latina24ore.it/latina/32867/striscia-torna-al-majorana-interrogazione-parlamentare-sulla-ragazza-ipovedente#comment-28277

    Cordiali saluti.
    Un ex telespettatore di striscia

  20. ex telespettatore di striscia sembri zaccheo che scrive o la preside….comunque vergognatevi entrambi

  21. Ma io non ho ancora capito una cosa: chi non volevano fare entrare in classe il cane o la ragazza?

  22. IO SONO DISABILE!

    CON AFFETTO E STYIMA ALLA PROF.SSA FIOCCOLA