Rieti, suora partorisce in ospedale

17/01/2014 di

Hanno chiamato il 118 perchè una di loro aveva fortissimi dolori all’addome ma all’arrivo dell’ambulanza le consorelle del convento di Colle Moro, località vicino Rieti si sono trovata davanti ad un’altra verità. L’operatore che è intervenuto accorgendosi subito della situazione ha portato la suora all’ospedale De Lellis dove la donna è stata sottoposta ad una serie di analisi.

Risultato? La suora era incinta e prossima al parto. Immediatamente ricoverata, il giorno dopo, mercoledì mattina, ha dato alla luce un bambino di 3,5 chili.

All’arrivo dei sanitari nel convento di Rieti, le consorelle della suora che ha poi partorito erano convinte che si trattasse di un mal di pancia, ma poco dopo gli operatori si sono accorti che non si trattava di semplici dolori addominali e che la suora aveva le doglie. «Com’è possibile? Non potevamo immaginare una cosa simile», hanno reagito esterrefatte le religiose.

  1. Vediamo la chiesa come la giustifica ora!!!! Sempre meglio comunque di tutti quei porci pedofili!!! Ipocriti servi del dio denaro!!!!