Troppi disservizi, i carabinieri denunciano Acqualatina

01/09/2014 di
acqualatina-latina24-7635542222

acqualatina-sede-latina-24ore-5689702Questa volta non sono associazioni di consumatori a prendersela con Acqualatina ma i carabinieri di Sonnino che “a conclusione di specifica attività investigativa – si legge in una nota – scaturita in seguito alle denunce presentate da alcuni cittadini del posto, deferivano all’A.G. l’Amministratore della Società Acqualatina S.P.A., responsabile dell’erogazione del servizio idrico in provincia di Latina.. Nella circostanza i militari dell’Arma, hanno avuto modo di verificare diverse anomalie e disservizi nella gestione del servizio idrico locale, tali da creare ripetuti disagi in alcune zone di quel centro”.

Nel mirino dei carabinieri Raimondo Besson considerato il responsabile dei disservizi pesanti a cui sono sottoposti numerosi cittadini della provincia.

  1. ma già il fatto assurdo che acqualatina sia un azienda del gruppo Volià FRANCESE la dice tutta sull’infame politica governativa italiana, cioè il governo ha ceduto il servizio a pagamento di un bene naturale primario essenziale che appartiene al popolo italiano ai francesi!!!
    Oltretutto governo d’infami perchè un referendum ha stabilito che il servizio ritorni in gestione pubblica cioè nelle disponibilità dei cittadini italiani.

  2. In una città seria, che rappresenta il socio con la quota maggiore, si convocherebbe immediatamente un consiglio comunale straordinario.

    Mi aspetto il primo passo dal PD …