Banda specializzata nei furti nelle slot machine, un arresto

12/04/2014 di
polizia-auto-latina-24ore

È stato arrestato dalle volanti di Latina uno dei componenti della banda che da qualche mese, in provincia, mette a segno furti di auto e slot machine. Si tratta di G. G. C., romeno di 24 anni. Sfuggiti alla cattura altri due componenti della banda che, vistisi scoperti, sono riusciti a scappare.

Erano circa le tre di notte, quando la sala operativa della Questura è stata allertata della presenza di persone sospette nei pressi di un bar sulla via Pontina, km 63.700. Di lì a pochi minuti, è arrivata la chiamata del proprietario del bar che ha denunciato che in due avevano scardinato uno degli ingressi, rubando due slot machine. Le volanti, arrivate sul posto, nel giro di pochi minuti hanno intercettato sulla via Pontina una Seat Alhambra con targa bulgara che viaggiava a forte velocità.

I tre a bordo dell’auto, invece di fermarsi all’alt dei poliziotti, hanno proseguito la corsa verso le campagne. Poi hanno lasciato la vettura e due dei tre sono riusciti a scappare a piedi mentre il terzo è stato fermato e arrestato. Nell’auto sono state trovate parti di slot machine e monete riverse sul pianale, oltre ad una mazza di ferro servita, probabilmente, per sfondare la vetrata del bar. Le macchinette invece erano state abbandonate lungo la strada e infatti, nel corso di ricerche ad hoc, un’altra volante le ha trovate lungo il fossato di via del Moscarello.

  1. si stava molto meglio prima del 2007, quando erano extracomunitari…
    poi qualche buon intelligentone di politico in europa ha aperto le gabbie di questi paesi, e i peggiori (TUTTI) hanno infestato la civiltà….

  2. “La colpa è della società”…così almeno dicono a Sinistra
    Cioè colpa nostra :-) ahahahahhahah