Troppi animali, sequestrato il canile

25/02/2014 di
canile-latina-24ore-setter-47224

Sequestrato dal Nas e dalla Asl il canile gestito dalla Pacifico srl a Sermoneta. In tutto c’erano 550 cani stipati in condizioni igienico sanitarie non adeguate. La capienza era di 150 animali. Disagi per i numerosi Comuni convenzionati con il canile che ieri hanno dovuto provvedere in autonomia alla gestione dei randagi. I titolari della struttura sequestrata sono accusati di maltrattamento di animali.

  1. proporrei di mettere i cani in Aula Consigliare e sindaco ed assessori al canile!

  2. Parto dal presupposto che chi gestisce i canili dovrebbe amarli e quindi rispettarli cercando di dare loro una assistenza adeguata. Quindi.. coloro i quali vanno contro a questa regola fondamentale di vita (che vale per persone ed animali in genere) va punito. Mi rendo conto però di due fattori importanti: il primo è che se ci fossero persone che non abbandonassero i cani, gli stessi canili sarebbero meno affollati..il secondo è che se l’amministrazione fosse più sensibile ed attenta a questo fenomeno mettendo in condizione i gestori dei canili ad avere supporto economico e/o strutture adeguate ,tutto questo verrebbe meno. Inoltre ritengo sia fondamentale istituire un team istituzionalmente riconosciuto che periodicamente faccia sopralluoghi per verificare le condizioni di queste povere creature.

  3. Uno dei problemi generali di questi forum è che si parla non conoscendo le situazioni.
    Personalmente non conosco persone che amino e rispettino gli animali più dei Pacifico.
    Il problema è l’eccesso di generosità, per cui di fronte ad animali abbandonati non sanno dire di no. E questo certamente non per profitto, dato che i rimborsi dei Comuni non coprono neanche il costo dei croccantini, che sono di prima qualità.
    Magari ci fossero più proprietari di animali che trattano i loro amici come fanno da Pacifico.
    Per cui, prima di indignarsi, meglio informarsi.