Morphe Arreda

Latina, gara di corsa in salita sulla Torre Pontina

08/01/2014 di
torre_pontina_1

Una corsa in salita sulla Torre Pontina. Si chiama “Vertical Sprint” e avrà luogo domenica 12 gennaio 2014 al grattacielo di Latina. Possono prendere parte alla gara atleti che abbiano compiuto 18 anni al 12 gennaio 2014, tesserati a Federazioni Sportive riconosciute ed enti di promozione in regola con la certificazione medica prevista (è necessario il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica in corso di validità ).

Prima del ritiro del pettorale è necessario inviare copia del certificato medico sportivo agonistico. La gara per ragioni organizzative sarà a numero chiuso. Gli organizzatori potranno variare i criteri di partecipazione e iscrizione a loro insindacabile giudizio.

I percorsi si svilupperanno sui 702 gradini del Grattacielo “La torre Pontina “(37 piani, con un dislivello complessivo di 128 metri). Il ritiro dei pettorali è fissato per venerdì 10 e sabato 11 gennaio presso il Maione Store , in via Tiziano 13, a Latina e la mattina della manifestazione (per i non residenti a Latina) dalle ore 8.30 alle 9.30 presso il piazzale antistante la partenza.

Il ritrovo è fissato alle ore 8.30 all’ingresso del Grattacielo ” La Torre Pontina ” , via Ufente 24, Latina. Ore 10 riunione tecnica, sopralluoghi, riscaldamento e prove libere. Partenza ore 11. La gara avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica.

La formula tecnica di gara prevede per tutti i partecipanti la partenza in linea per gruppi di 15/20 atleti alla volta. Sarà rilevato il tempo cronometrico ‘real time’ (dal punto di partenza al punto di arrivo) per tutti gli atleti in gara. La gara prevede la sola salita. Possono essere stabilite batterie o griglie di preferenze a giudizio dei giudici di gara. Il cronometraggio è con microchip a cura di TDS Timing Data Service.

  1. Non ho capito in cosa scelgono gli atleti in caso siano troppi gli iscritti °_° Il regolamento prevede sul serio che sceglie l’organizzazione come cavolo vuole essa? E’ uno scherzo vero?

  2. la gara è a numero chiuso, serve aggiungere altro? raggiunto il numero massimo di iscritti, basta. Semplice, no?!

  3. la torre pontina come l’empire state building di newyork …… che originalità i latinensi….

    ahooo portateci su il sindaco l’amico ex presidente della provincia e l’altro fenomeno del sen fazzone e…..

  4. quella torre ha rovinato lo skyline della citta, avessero realizzato almeno un opera architettonica della valenza estetica, manco quella! un cazzabubbolo pintato in mezzo all’agro pontino senza ne arte ne parte…. come gli amministratori comunali, provinciali e regionali peracottari incapaci.