Giornalista di 32 anni si suicida a Latina

19/12/2013 di
luca-dello-iacovo-latina24ore

Un giornalista di 32 anni, Luca Dello Iacovo, si è suicidato gettandosi da un palazzo di Latina, in viale le Corbusier. Il giovane soffriva di depressione. Era venuto a Latina a trovare il padre.

Luca era collaboratore del Sole24Ore e della trasmissione radiofonica Novalab24. Si occupava soprattutto di nuove tecnologie e social media.  Era originario di San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, ma viveva a Milano.

IL RICORDO. “Era un esploratore dell’internet – ricorda il collega Luca De Biase – Un ricercatore profondamente immerso nel mondo delle reti, costantemente proiettato a interpretare il futuro. Un uomo capace di leggere nell’internet una possibilità di riscatto e di sviluppo per tutti i popoli più poveri e disperati. Un solitario, nella sua vita quotidiana, di poche parole nelle sue interazioni di lavoro. Ma segretamente tanto tanto innamorato del suo lavoro di giornalista da informare chi era interessato alla sua vita, in parole freddamente struggenti, di essere a cena nello stesso ristorante in cui era stato anni fa dopo aver pubblicato il suo primo articolo su un quotidiano”.

  1. Mi dispiace molto, nel suo sguardo vedo un ragazzo mite, buono e forse solo; di sicuro nulla a che vedere con gli sguardi aggressivi e di sfida dei nostri ragazzi pontini.