Morphe Arreda

INCENDIO A PONZA, CACCIA A UNO SCOOTER

27/08/2007 di
È’ un misterioso scooter il principale oggetto delle indagini per il
rogo doloso di Ponza.
 

Sembra che qualcuno avrebbe visto allontanarsi un paio di persone in ciclomotore dalla zona dell’incendio, ma pochi forniscono elementi utili ai carabinieri, che stanno svolgendo gli accertamenti per risalire ai piromani. I militari hanno ascoltato vari testimoni, a cominciare dai residenti più vicini alla zona di Tre Venti, dove è divampato un  fronte dell’incendio e a quella di Monte Pagliaro, dove c’è stato un altro focolaio. Si cerca di verificare se qualcuno ha notato strani movimenti, la sera di sabato, quando è scattato il primo allarme. Sul possibile movente, comunque, i carabinieri non si sbilanciano, restano le ipotesi di una sorta di «faida» tra famiglie da anni in  lite e quella di una semplice «bravata».  Si sta valutando anche se, da immagini amatoriali o dagli impianti a circuito chiuso – ma questi sono al centro dell’isola, lontano dai focolai – si possa scovare qualche movimento sospetto. La situazione dell’incendio, comunque, da ieri sera è sotto controllo.