Morphe Arreda

Allarme caldo, venerdì a Latina bollino arancione

24/07/2013 di
caldo-fontana-bimbo-latina-476864564

È allarme rosso per il caldo venerdì 26 in sette città italiane. Tanti, infatti, sono i centri urbani contrassegnati dal ministero della Salute con il bollino rosso, massimo livello di rischio caldo per la popolazione. Per il numero di città coinvolte, è finora l’allarme più esteso registrato in questo mese di luglio.

Le sette città con il bollino rosso – secondo quanto si legge sul bollettino sulle ondate di calore del ministero – sono Bolzano, Firenze, Roma, Trieste, Genova, Verona e Palermo. In questi centri urbani il livello caldo è tale da costituire un pericolo per tutta la popolazione.

Altri sette centri urbani, sempre venerdì prossimo, hanno invece il bollino arancione (pericolo per le persone più fragili): sono Bologna, Brescia, Latina, Pescara,Rieti, Torino, Venezia. Il sistema on line del Ministero della Salute, consente di individuare, dal lunedì al venerdì, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili.

  1. adesso i soliti geniali consigli: vestire di bianco, bere molta acqua, non uscire col caldo (se uno esce purtroppo avrà i suoi motivi…) , controllare le persone anziane ed i bambini