Morphe Arreda

Latina, chiudono i negozi “One Price”

14/07/2013 di
one-price-latina-24ore-5698722

Chiude anche One Price a Latina. I due punti vendita, uno a Sezze e l’altro a Latina, chiuderanno i battenti. Cassa integrazione per i circa 50 dipendenti. Ci sarebbe però un nuovo investitore pronto a rilevare i due punti vendita. Per adesso il nome del nuovo partner non è stato annunciato in attesa della formalizzazione dell’accordo.

  1. Dobbiamo ringraziare per queste chiusure di attivita’ il bocconiano occhialuto,che con la sua politica fiscale salva banchieri ha messo in ginocchio l’economia italiana a partire dall’edilizia falcidiata dall’odiosa IMU.
    Grazie Monti da parte di tutti coloro che si sono suicidati a causa tua.
    Grazie Monti da parte di tutti i capofamiglia disoccupati che non riescono piu’ a garantire una vita dignitosa ai propri figli.
    Grazie dai milioni di disoccupati che non riescono piu’ a trovare lavoro.
    Un grazie particolare va’ ai tuoi superiori del GRUPPO BILDENBERGH
    Noi tutti preghiamo il Signore affinche’ ti accolga subito nel suo regno e che la luce perpetua splenda nei occhi.

  2. E no amici miei, la colpa è tutta nostra perché siamo noi ad avergli permeso di fare quello che hanno fatto. Monti è stato solo uno dei tanti.

  3. Stiamo pagando la politica fallimentare e cialtrona di un piccoletto con i tacchi e capelli finti. In questi decenni non ha pensato al popolo che l’ha votato. Ma ha pensato solo e soltanto a farsi gli affari suoi con leggi ad personam, per non finire dietro le sbarre.

  4. Ci rammento che la crisi é internazionale con quasi tutti paesi in recessione….poi che l’Italia ha le sue colpe OK, ma é sopratutto di chi ha votato….non c’è stato nessun colpo di stato.

  5. Muoia Sansone con tutti i filistei, avete voluto la corruzione e i comparaggi( destra,sinistra sotto e sopra)? teneveli cari!!!

  6. Quante balle vi hanno raccontato in questi anni e quante ancore ne raccontano, e lo fanno perché in molti abboccano. Ma come si fa a dire che l’edilizia è in crisi per colpa dell’IMU? Quando c’era l’ICI andava a gonfie vele e non saranno cento euro l’anno a far desistere una persona dall’acquistare una casa che minimo costa 200.000 euro. Il lavoro che manca, la burocrazia, la corruzione, la malavita, i politici che si fanno eleggere per fare solo i fatti loro, questi sono i veri problemi. E se chiude One Price, le motivazioni sono analoghe a quelle per cui hanno chiuso i Sigma e a suo tempo i Sidis, e vanno ricercate nella gestione della società.

  7. Perchè anche la chiusura di un supermercato deve essere oggetto di commenti politici?
    La causa non può essere semplicemente perchè a Latina forse ci sono troppi supermercati per il numero di abitanti?

  8. Poca clientela un tubo,ONE PRICE era il mio supermercato preferito, era sempre pieno di gente,la merce era di qualita’ e i prezzi bassi.

  9. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.. dal dopoguerra ad oggi chi ha governato lo ha fatto con l’appoggio dei cittadini.. xchè era piu importante una cena del proprio voto.. era piu importante la raccomandazione per sistemare qualcuno in cambio del voto.. e queste persone non avete capito che si sono rirpese tutto con gli interessi.. destra,sinistra,centro.. sono tutti uguali,sono amici tra di loro.. adesso si salvi chi e come puo.. auguri a tutti!!!