PD, FESTA DEMOCRATICA A LATINA

09/09/2010 di

La 3° Festa Democratica si terrà dal 10 al 19 settembre. Quest’anno la Festa avrà una veste del tutto rinnovata a partire dalla nuova location. La manifestazione si svolgerà nello spazio adiacente il Museo Cambellotti in Via Pio VI a Latina. Mercoledì 15 settembre, nell’ambito della Festa Democratica interverrà il Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti.  Martedì 14 settembre Pierluigi Castangetti parlerà dell’anniversario dell’Unità d’Italia. Venerdì 17 si parlerà di Acqua Pubblica con l’On. Sergio Gentili ed il sindaco di Aprilia Domenico D’Alessio.

  1. Chissa’ se alla festa democratica di Latina , si potranno dissentire e fischiare gli interventi degli ospiti .

    Perche’ alla festa democratica (?) nazionale , coloro che hanno avuto l’ardire di fischiare un tal schifani e un tal bonanni , sono stati prontamente descritti come dissidenti e pericolosi sovversivi !

    …Ma almeno baffetto d’alema , non poteva essere invitato ?

    Magari poteva raggiungere Latina dal suo lido a bordo dell’ icarus ( modesta barchetta proletaria ) !

    …Fischi e fiaschi ma la politica e’ sempre la stessa , insieme alle solite poltrone ! A quando un serio rinnovamento ?

  2. [i][b]Ma cosa si spera di ottenere invitando ad una festa nazionale del PD (-elle ) un avvocato della mafia e un servo degli industriali ?
    Lancio di violette ed ovazioni ?[/b][/i]

    Riguardo lo skipper d’alema , non ci sarebbe da aggiungere nient’altro per cacciarlo a pedate , visto che essendo sulla scena politica da piu’ di venti anni NON HA COMBINATO UN BEL NULLA !

    [u][b]Memorabile citazione di un fan dalemiano :
    per quanto riguarda baffetto D’Alema, vorrei sapere quelli che lo criticano cosa hanno, quanto guadagnano e quanto spendono in proporzione..argomenti non le solite chiacchiere fumose… [/b][/u]

    Ad ogni modo ecco un riassunto del baffino , il rappresentante piu’ fedele di berlusconi :

  3. mi piace molto questo spazio latina24ore.it.
    spesso quando non riesco a raggiungere i quotidiani locali – versione cartacea – questa pagine mi permettono una sorta di recupero, non tante notizie ma tutte sempre interessanti (per capirci, c’

  4. [b[u]]Di certo non mi dispiacera'[/u] risultare ancor piu’ noioso nei confronti di Michele ,tutto contento per la festa ” democratica” con cui trova l’appiglio per esaltare il partito cosiddetto democratico , arrivando perfino ad esprimere la sua gratitudine nei confronti di un servo dei padroni come bonanni ![/b]

    [b]Ormai le differenze tra il pdl e il pd sono indistinguibili , l’uno a difesa degli imprenditori e degli evasori l’altro sostenitore e picconatore dei diritti e la tutela dei lavoratori ottenuti con le lotte e l’appoggio di quando esisteva il PCI , il partito politico che pur avendo originato il patetico pd , si vuole ignorare ad ogni costo .
    [/b]
    E l’oblio piu’ significativo arriva proprio dagli attuali dirigenti ( i soliti da oltre 20 anni ) baffetto d’alema in primis , senza naturalmente tracurare il suo eterno rivale vuolter cialtroni ( peccato che abbia ripensato al suo progetto africano ) e i vari franceschini , letta , bersani , e tutta la compagnia orfana della vecchia politica (ex dc ex psi ).

    [b]Le proposte , nonostante Michele non se ne sia reso ancora conto , sono state fatte piu’ di una volta .[/b]
    Le proposte vengono fatte di continuo [b]….solo che nel partito definito democratico la base non viene proprio considerata !!![/b]

    ….Avra’ presente Michele ( il discepolo pontino di d’alema ) il caso di [b]Nichi Vendola alle ultime elezioni regionali in Puglia ?[/b]

    …Avra’ presente Michele , le proposte attuali per fare ricorso alle [b]primarie dei cittadini[/b] ?

    …Avra’ presente Michele le proposte per un[b] rinnovamento dirigenziale [/b]?

    Oppure , preferendo i khorakan

  5. Di sicuro non mi dispiace continuare ad essere considerato noioso da Michele che , pur conoscendo “i lettori del corano ” , IGNORA COMPLETAMENTE ( almeno cosi pare ) le origini del partito che si definisce democratico !

    L’attuale partito cosidetto ” democratico ” nasce dalle radici del glorioso PCI (PARTITO COMUNISTA ITALIANO ) la cui base era formata prevalentemente da operai , impiegati , dipendenti in genere .

    Ed anche per tale motivo (oltre che storico ovviamente ) LA BASE VENIVA DIFESA oltre che ascoltata , infatti grazie anche all’appoggio politico del PCI alle numerose lotte dei lavoratori si ottennero diritti e tutele .

    Quei diritti che oggi , alcuni sindacati in accordo con i padroni ( oggi chiamati manager ) , si apprestano a smantellare ! …E’ il caso del “sindacalista” bonanni .

    Allo stesso modo , ai tempi del PCI era impensabile invitare alle proprie feste ( quelle dell’unita’ ) avvocati di mafiosi e difensori di corruttori pidduisti !

    ….Forse , il beniamino pontino di baffetto d’alema , ignora le continue proposte fatte e puntualmente ignorate dal gruppo dirigente del PD -elle , formato sempre dai soliti ; …baffino d’alema , franceschini , fassino , bersani , vuolter cialtroni e tanti altri che della politica hanno fatto la loro professione passando da un partito all’altro ( ex dc , ex psi , ex … ) .

    La base del grande partito che si definisce “democratico ” ha finora ignorato qualsiasi proposta della base :

    ….Nichi Vendola ad esempio .

    ….La richiesta di perimarie dei cittadini .

    …Il rinnovamento della dirigenza .

    …La richiesta di riappropiarsi dei temi sociali .

    Tutto cio’ completamente ignorato , dietro i fumi degli stand gastronomici delle feste nazionali a combinar inciuci e ad estendere inviti inopportuni ….menomale quindi che ci sono stati i fumogeni della base !

    Infine vorrebbe a tal punto Michele , dare dei suggerimenti sui quotidiani da leggere ?

    ….Visto che e’ informatissimo sui “lettori del corano ” ma lascia un po’ perplessa la sua “preparazione ” sull’attulae condizione del PD e della sua sonnacchiosa dirigenza , non escludendo nemmeno quella locale !

    [b][/b][b][/b]