ESTORSIONE, CARMINE DI SILVIO RISPONDE AL GIUDICE

05/07/2010 di

E’ stato interrogato questa mattina Carmine di Silvio, 20 anni, arrestato per estorsione nei contronti di un coetaneo. Il giovane rom, assistito da Carlo Alberto Melegari, ha risposto alle domande del gip Tiziana Coccoluto fornendo una versione diversa rispetto alle accuse.Ha detto di aver prestato 300 euro a una terza persona e di aver solo chiesto la restituzione del denaro senza minacciare nessuno. Il legale ha chiesto gli arresti domiciliari ma per adesso Di Silvio resta in carcere.

  1. Siamo stufi, di loro e della giustizia che permette che questa feccia sociale conviva con gente che vuole tranquillit

  2. Basta con queste storia.
    Faccie da c*lo e non solo.
    Dovete marcire in carcere anche se tra 5/10 giorni siete fuori.
    SCHIFO ITALIA
    PEGGIO LATINA

  3. adesso le indagini spero si spostino sui fiancheggiatori ovvero su tutti i benpensanti, i borghesi che pure di farseli amici hanno fatto favori, affari, hanno prestato soldi, si sono intestati attivit

  4. senti guardatevi voi e alla razza vostra ve deve pia qualcosa quando parlate cosi ve dovete magna 3o anni di galera tutti voiù