Abusivismo a Latina, allarme del Tar

03/03/2013 di
francesco-corsaro-tar-latina-687464259

Allarme abusivismo a Latina e Frosinone. La denuncia arriva dal presidente del Tar Francesco Corsaro in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario che si è tenuta ieri nella sede di via Doria. I ricorsi relativi all’edilizia sono i più numerosi: 484 nel 2012.

«I dati del nostro osservatorio – spiega – purtroppo confermano che nelle province di Latina e Frosinone la piaga dell’abusivismo è tutt’altro che trascurabile e si registra, in maggiore misura, proprio nelle aree che, per la loro qualità, sono presidiate da discipline che limitano o addirittura precludono la facoltà di costruire, tanto da poter affermare che l’illecito edilizio sia più frequente nelle zone dove sono più intensi i vincoli preordinati alla cura di interessi pubblici di carattere locale o di portata generale».

  1. Il condono tombale è stato uno dei punti rilanciati dall’ex premier durante l’ultima campagna elettorale.

    Ha preso quasi il 30% dei voti. A Latina, nonostante tutto, e nonostante i grillismi vari, ha preso anche di +.

    Non mi stupisce affatto l’allarme del TAR. E’ una fotografia di come siamo.

  2. mi vergogno di essere di latina. mi vergogno di assistere a questa politica corrotta. mi vergogno di chi doveva e non è intervenuto per tempo. mi vergogno di chi tollera e non denuncia. mi vergogno di chi dà il proprio voto per celare le proprie malefatte (case abusive, evasione fiscale), ed hanno anche il coraggio di chiedere i buoni pasto per la scuola dei figli o l’esenzione del tichet. mi vergogno di tutti quelli che girano in suv ed hanno 10 anni di prestito da pagare.