TUTTI IMMOBILI PER LA NEXANS, FLASH MOB IN PIAZZA

29/05/2010 di

Magliette con lo slogan “Nexans Latina, duri a morire”, ma soprattutto un “flash mob”, raduno improvvisato, organizzato dall’associazione Legal Aid a sostegno dei lavoratori Nexans che rischiano il posto. Tutti fermi, come paralizzati, per tre minuti sotto al palazzo comunale. All’iniziativa hanno partecipato non solo i lavoratori ma anche molti cittadini pontini che hanno accolto l’appello, rimbalzato soprattutto su quotidiani on-line e Facebook. Martedì nuovo vertice a Roma. Intanto Casapound, nella notte, ha appesso decine di “cappi” in diverse zone della città per solidarietà ai lavoratori che rischiano il posto.

 

(foto tratte da Facebook)