Morphe Arreda

Il sito del Comune di Latina bocciato in trasparenza

31/01/2013 di
sito-comune-latina-657345

Pessima posizione del sito del Comune di Latina nella classifica sulla trasparenza. Il sito soddisfa solo 22 parametri sui 42 previsti (52,38%) e ottiene il 21° posto. Davanti a Latina tantissimi comuni italiani, circa 600, molti davvero piccoli.

Sul sito di Latina mancano molti dati importanti, retribuzioni, percentuali di assenze, premi distribuiti, contabilizzazione dei costi. Tutti i criteri possono essere consultati a questo link.

“Il Comune di Latina è in ritardo sul programma per raggiungere una trasparenza totale – commenta Omar Sarubbo, presidente della commissione trasparenza – ma fa significativi passi in avanti. Il mio e il nostro obiettivo è quello di non accontentarci e di proseguire il lavoro riempiendo il “bicchiere mezzo vuoto” fino a quando non raggiungeremo l’unico obiettivo soddisfacente in questo settore: l’eccellenza”.

Unico dato positivo è il recupero di alcune posizioni rispetto alla classifica precedente, ma c’è ancora tanta strada da fare. Basti pensare che, alla faccia della trasparenza, il sito del Comune di Latina richiede una  curiosa “autorizzazione preventiva” per diffondere su altri siti web i consigli comunali in diretta. Mentre altri Comuni forniscono i codici per diffondere liberamente le dirette.

  1. Non a caso il comune è amministrato da pifferai. Cercano di imitare in tutti i modi la politica di quell’altro pifferaio, molto noto in tutta Europa per le sue pagliacciate.