UNA MESSA PER MUSSOLINI? A LATINA SUCCEDE

29/04/2010 di

ajmone_finestraUna messa per ricordare Benito Mussolini? Succede a Latina dove ieri si è tenuta una celebrazione nella chiesa di Santa Domitilla (zona Morbella) per ricordare il Duce. In prima fila il senatore Ajmone Finestra (nella foto), ex sindaco di Latina.

Una analoga celebrazione si è svolta, sempre ieri, a Vicenza dove però si è scatenato un coro di proteste. Il Pd veneto ha definito la vicenda “odiosa apologia di reato”, la Cgil ha replicato con un necrologio su un quotidiano (dove era stata annunciata la messa per Mussolini) con la scritta: “Nel 65mo anniversario della Liberazione, la Cgil onora i partigiani…”.

  1. ma lasciate perdere i morti…che volete dimostrare con questo articolo?

  2. Bhe! I giardini ribattezzati Parco Mussolini, poi gli alpini, ancora dopo si volevno i bersaglieri e ora la messa a un DELINQUENTE STORICO!!!! Come dire prove tecniche di ritorno al fascismo!! Perch

  3. Parco Mussolini si riferisce al fratello del Duce, un sotterfugio per evitare polemiche. La messa mi sembra davvero troppo, avete fatto bene a segnalarlo! Poi ognuno rester

  4. Avrei capito una messa commemorativa a Pertini, a Moro, a Mme Curie, al Dott. Sabim, a Ghandi, a Nelson Mandela, a Malcom X, a Giovanni XXIII

  5. Fra il ’43 e il ’45, il governo della Repubblica Sociale Italiana dichiar

  6. Il 10 giugno 1924 Giacomo Matteotti fu rapito e poi assassinato dai fascisti a Roma. Il suo corpo fu ritrovato in stato di decomposizione il 16 agosto alla macchia della Quartarella, un bosco nel comune di Riano a 25 km da Roma.

  7. la risiera l’ho vista anche io…incredibile il manganello con la catena e alla fine della catena saldato un pomello di piombo fuso a spigoli…serviva per rompere il cranio e le ossa….poi le persone venivano cremate e le ceneri buttate nei sacchi in mare…indipendentemente dalle fazioni sono cose da barbari…queste cose purtroppo ancora accadono nei paesi del medio oriente…provate a cercare in internet…ci sono centinaia di video di propaganda con ragazzini che uccidono persone, lapidazioni in pubblico nonch

  8. e noi ce ne strafottiamo dell’onore di chi spediva ragazzi a morire in russia con le scarpe di cartone e i fucili scarichi.
    Dell’onore di chi giudica la gente dal colore della pelle o dalla religione.

  9. Crimini dei partigiani!!! I partigiani lottavano per la libert

  10. Ciao Tania.
    Vedo che quello che ho detto poco sopra(parlo del mio secondo messaggio)ha smosso un po le acque e noto con piacere che ha infastidito qualcuno.
    Ti rispondo in modo onesto e assolutamente personale,senza andare in polemica.
    Io la storia l’ho studiata e purtroppo penso nemmeno abbastanza,visto che il liceo che frequentai era proprio il Dante Alighieri.
    Ricordo i libri di storia,le menzogne che affermavano,le omissioni,le lotte a scuola assieme a pochi altri per cercare di ricordare le Foibe,mai approvata dal preside..
    Vedi,io sono del parere che la storia “la fa chi vince le guerre”.
    Cosa ho detto nel post precedente di errato?Non

  11. ricordo che il comunismo ancora oggi fa morti in cina dove gente viene fucilata nelle pubbliche piazze solo per essere dissidenti…andate a protestare per la libert

  12. Caro Nostalgico, non sono mai stato comunista e non ho problemi a condannare quei crimini, come penso non li abbiano nemmeno coloro che si dichiarano comunisti oggi. Diversamente da chi non ha il coraggio di riconoscere le atrocit

  13. Signor De Marchis,esponente del PD.
    Il fascismo movimeno anti-italiano?Detto da lei,e dal suo partito,fa scompisciare dalle risate.
    Pensi a fare politica seria,invece di sta qui a sparare idiozie.

  14. Ed eccolo qua….come poteva mancare un commento dell’esponente del Partito Democratico che inneggia ai “liberatori partigiani”,coloro che andavano a prendere le famiglie dei fascisti per trucidarle e derubarle,coloro che scelsero la via della montagna invece di combattere contro un nemico che dilagava nella penisola a suon di bombardamenti…cari concittadini vi invito a non cadere nella retorica che fanno certi personaggi ma di andare veramente a vedere lo svolgimento dei fatti!
    Ultima cosa,che male c’e’ a celebrare una messa per un Italiano che in vent’anni fece piu di sessant’anni di “democrazia”,il fascismo tocco’ l’apice delle riforme sociali,il fascismo creo’ lavoro,creo’ sviluppo in tutto e per tutto,dalle case popolari,si fecero strade,ponti,acquedotti,scuole,municipi,si primeggio’ in tutti i campi,dalla medicina,all’aviazione,dall’opera maternita’ e infanzia,il fascismo creo’ le pensioni,le 8 ore settimanali,le ferie pagate,assistenzialismo per i poveri,si bonificarono le citta’,e porei stare altre tre ore ad elencare i lati positivi portati dalla persona di Benito Mussolini…quindi cari concittadini,non cadete nella trappola di certi personaggi che tendono ad oscurare i lfascismo per il loro tornaconto personale…ultima cosa…Mussolini non percepiva stipendio dallo Stato Italiano,tante’e vero che alla sua morte la moglie non pote’ godere di pensione…chiedete al consigliere quanto prende????????

  15. ma chissenfrega di quale parte fosse Mussolini.
    Si tratta di un criminale di guerra e non va celebrato in chiesa come qualsiasi criminale!!!!

    E se nella costituzione italiana c’e’ una legge (la legge 20 giugno 1952, n. 645) sull’apologia al fascismo come reato ci sono delle ragioni ben precise che non vanno dimenticate ne ora ne mai perch

  16. Ricordatevi dei fratelli Cervi, ma anche dei fratelli Govoni.
    Pace all’anima di Mussolini.

    Amen

  17. E se nella costituzione italiana c’e’ una legge (la legge 20 giugno 1952, n. 645) sull’apologia al fascismo…

    infatti io ne farei una tale e quale per i bolscevichi…

  18. Difficile condividere le nefandezze di Mino, nostalgico e soprattutto Marcot. Ma su ci

  19. la nostra limitatezza mentale non ci permette di capire il tuo scritto…ci arrivo benissimo a quello che dici caro saccente lettore di libri scritti dai vinti…

    Il consiegliere comunale sopracitato ha espresso considerazioni opinabili…

    Ecco una nefandezza che non leggerai nei sussidiari :

    “la resa dell ‘Italia fu uno sporco affare.
    Tutte le nazioni elencano nella loro storia, guerre vinte e guerre perse,
    ma l’Italia

  20. Ciao Massimo.
    Mi spiace leggere il tuo tono polemico.
    Qui nessuno si sta scannando,anzi.
    Si sta semplicemente discutendo su questioni che dividono.
    Non vedo dove sia la lite tra noi.

    Al consigliere De Marchis(ti dico la verit

  21. 6.000.000 di morti fatti dal fascismo/nazzismo!! Ovviamente quelli accertati!! Mi trovate tali cifre in qualsiasi altro regime??
    E cmq dopo 20 anni di destra a Latina di schifo state pure a parlare!! ma nascondetevi e vergonatevi di argomentare su questa ignobile cosa! Fate sempre l’esempio della petacci che

  22. Non ci vergognamo ne ci nascondiamo.
    Sono 65 anni che tentate di farci fuori ma siamo ancori qui.
    Che bello vedervi arrabbiati..
    Antif

  23. Vedi che giochi a nascondino e non ti sveli? sei ridicolo!!!!
    Poi i doppi tripli etc, sono ipotesi mai accertate oltretutto diffuse dalla campagna anticomunista USA nella guerra fredda!! Mentre 6.000.000. di morti

  24. Per dovere di trasparenza rispondo a Mino sulla questione indennit

  25. State qui a parlare e a litigare sarcasticamente e provocatoriamente su qualcosa che

  26. State qui a parlare e a litigare sarcasticamente e provocatoriamente su qualcosa che

  27. Eureka il Fondo e’ Toccato. Commemoriamo con la connivenza della Chiesa!!!! anche i Dittatori macchiatisi di Crimini verso l’umanita’. Avrei capito messe di suffragio a Pertini, a Giovanni 23

  28. 54 milioni di nativi americani massacrati dai democratici conquistatori.
    140 milioni vittime del comunismo e ancora se ne contano nelle repubbliche democratiche per esempio quella cinese .

  29. Avrei capito messe commemorative per Sandro Pertini, per l’On. Moro, per Giovanni 23

  30. MI SEMBRA CHE SIAMO UN PO’ OFF TOPIC QUI.

    IL TEMA DELLA DISCUSSIONE E’ CAPIRE SE SIA GIUSTO CELEBRARE UNA MESSA CRISTIANA PER UN ASSASSINO E SE QUESTO SIA APOLOGIA AL FASCISMO E QUINDI PUNIBILE SECONDO LA LEGGE!

    Se poi la legge non vi piace e’ un’altra storia ed un’altro topic.

    DURA LEX SED LEX

    Non ci interessa fare a gara a chi e’ stato pi

  31. …SIA GIUSTO CELEBRARE UNA MESSA CRISTIANA…

    tra i principi del cristianesimo

  32. mi ero perso il secondo topic in cui si accostano alpini e bersaglieri ai fascisti…studia la storia!!!o volevi stare ancora sotto il dominio austriaco? Allergici alla divisa bha!!!