Morphe Arreda

Fondi, lasciato dalla fidanzata 23enne si uccide sotto al treno

30/03/2012 di
polfer-latina-polizia-ferroviaria-45676533

Neanche una settimana fa uno straniero si era lanciato dal cavalcavia nei pressi del mercato ortofrutticolo di Fondi, finendo sotto un treno in corsa. Ieri sera, sempre a Fondi, attorno alle 23, un ragazzo di 23 anni, studente, si è gettato sotto a un treno Intercity diretto a Napoli.

Alla base del gesto ci sarebbe una delusione d’amore. Il tragico gesto è stato spiegato in una lettera, lasciata nell’auto con la quale il ragazzo ha raggiunto la zona dalla quale, poi, ha raggiunto a piedi la linea ferroviaria. Il giovane era stato lasciato dalla fidanzata e anche su Facebook aveva palesato la sua enorme delusione.

Inutile il tentativo di frenata da parte del macchinista del treno che ha colpito in pieno il giovane, molto noto in città anche perché suonava con la banda del paese. Sull’episodio stanno lavorando gli agenti della Polfer.