Tifosi teppisti, inchiesta dopo il caos nella zona dei pub

13/03/2012 di
tifosi-violenti-zona-pub-derby

Un’inchiesta per individuare i teppisti che l’altra notte, alla vigilia del derby Latina-Frosinone, hanno compiuto una serie di atti vandalici nella zona del pub, tra via Lago Ascianghi e via Neghelli.

I sei residenti che abitano nella palazzina assaltata dai vandali si sono recati in Questura dove ieri pomeriggio hanno presentato la denuncia che porterà all’apertura di un’inchiesta su quanto accaduto sabato.

Nel mirino dei teppisti una palazzina il cui portone è stato sfondato con una transenna utilizzata come ariete. Una volta all’interno i teppisti hanno preso le biciclette lanciandole giù per le scale, prendendo a calci i portoncini delle abitazioni urlando «Dov’è il ciociaro?!». Nel palazzo vivono anche alcuni anziani, tutti erano terrorizzati dalla furia dei vandali alcuni dei quali evidentemente ubriachi. Fortunatamente nessuno è uscito per protestare altrimenti, forse, la situazione sarebbe degenerata ulteriormente.

Ieri i delegati del Comune, Marco Addonisio e Alberto Pansera, hanno incontrato alcuni residenti e i rappresentanti del comitato che da anni si batte contro il degrado nella zona dei pub.

«Qui la vita – commenta il presidente del comitato, Patrizio Cianfoni al Messaggero – sta diventando impossibile e questo episodio è la triste dimostrazione che quanto denunciamo da tempo è assolutamente reale. Ci domandiamo dov’era la protezione civile quando questi teppisti hanno preso le transenne che dovrebbero limitare la Ztl. La verità è che la chiusura al traffico è una farsa, nessuno controlla, le auto entrano ed escono liberamente. La vigilanza viene pagata ma non esiste, lo diciamo da mesi ma nessuno ci ascolta. Recentemente abbiamo chiesto per l’ennesima volta un incontro con il sindaco, ci domandiamo se ci sarà concesso prima o poi!».

  1. qndi in base al tuo ragionamento dovremmo chiudere anche i locali a trastevere oppure a camdem a londra e via dicendo?

    e fai di tutta l’erba un fascio? c’è anche gente civile che li nn fa casino, si diverte lo stesso ed è rispettosa nei confronti di quella “povera gente”

    lo scopo dei tifosi è quello di far casino e creare disagio qndi logica la loro scelta di farlo in zona pub dove c’è tanta gente…

    il problema è l’assenza di controllo…

  2. non è la prima volta che si fa casino in quella zona e non è la prima volta che i residenti si lamentano e nessuno li ascolta… chi se ne frega di roma o di londra, a me interessa la mia città, e visto che a latina regna l’ignoranza e la maleducazione, questo è quello che si meritano.

    Tu sei un gestore di qualche locale visto che dici che “dovremo chiudere”? se è così è ovvio che sei contro a chiuderli visto che gli ubriaconi ti fanno guadagnare un sacco di soldi.

  3. birrette mosce a 10 € l’una….le pagate le tasse ?? pseudo barman che ti propinano porcherie a carissimo prezzo ?? ed i cretini che …abboccano sempre all’amo ….

  4. no io nn sono un gestore di qualche locale…sono un comune cittadino che nn fa casino ed è rispettoso nei confronti delle altre persone e dei residenti della zona e che pensa che uno dei problemi di qsta città è l’assenza di controllo, di personale e di mezzi x garantire la sicurezza di tutti: frequentatori della zona pub e residenti. la vita sociale va di pari passo cn la sicurezza ed entrambe vanno garantite…tutto qui.

    è vero regna l’ignoranza e la maleducazione…ma è igoranza e maleducazione anche affermare che tutti i frequentatori della zona sono degli ubriaconi.

  5. a perchè nn beve chi va alla zona dei pub? e che vanno a fare a bere un succo di frutta? io quando ci sono andata ho sempre visto persone bere all’infinito, quindi parlo con cognizione di causa.

  6. qndi tutti quelli che bevono sono degli alcolizzati? sai che esiste una differenza tra consumo e abuso? è proprio vero regna l’ignoranza….

  7. Rivolto agli ultràscemi.
    Vi auguro una morte calpestati da un branco di pecore con lana tinteggiata giallo e blu, ignoranti che non siete altro.

  8. I Residenti hanno chiesto incontri col Sindaco? Ma perche a Latina c’e’ il sindaco? Chi l’ha visto? Ma i cialtroni che infestano quella zona di basse osterie non erano i suoi Elettoral Boys Casapaundaroli ai quali ovviamento Ora va perdonato Tutto?

  9. non so se avete mai messo il muso fuori dalla vostra città d m…… ma in quasi tutte le città i locali sono nel centro storico, oltre che fuori naturalmente. Ci sono ordinanze che ne regolarizzano le attività e così via, se poi abitate in una città dove l’ignoranza regna sovrana la colpa non è certo di chi apre un locale.

  10. nessuno dice che sono state lanciate delle uova dalle finestre prima dell’accaduto, mi è stato riferito così, non per giustificare questa gente, ma perchè non viene chiamata la polizia invece di lanciare uova?
    Se lanci un uovo ad un teppista cosa vuoi aspettarti che venga su a stringerti la mano?

  11. X Io, attendiamo da parte sua la gentilezza di concederci un commento cosmopolita.

  12. ci aspettiamo a questo punto una radicale ordinanza del sindaco che disponga la chiusura forzata dei pub, qualora i suoi frequentatori commettano qualsiasi atto malavitoso e contrario alla pubblica decenza. il consiglio è quello di responsabilizzare i proprietari di questi pubblici esercizi a tenere in ordine la zona. forse il problema potrà essere risolto, un pò come succede per le discoteche ove vi sono i buttafuori che controllano la situazione della sicurezza.

  13. ci voleva l’esposto di quei 6 poveracci per “aprire un’inchiesta”…… ma non hanno tirato panche e transenne contro portoni, ci voleva l’uso dell’esplosivo per iniziare -cautamente neh- a muoversi con circospezione ?

  14. Ma andiamo ad aprirli a Campo Boario e al Pantanaccio questi PUB, che ne pensate? Potremmo fare un petizione ad HOC. Con una fava prenderemmo 2 Piccioni, e li c’e pure il canale, cosi’ quelli in preda ai fumi dell’Alcool invece di prendersela con i Portoni dei palazzi si possono fare un buon Bagno fresco e Je passa la sbornia di imbecillita’ di cui sono sempre pervasi.

  15. in questo mare di critiche e commenti (molti…troppi) inutili nessuno che abbia posto le giuste domande su quello che veramente risulta inquietante in tutta questa vicenda: le forze dell’ordine dov’erano 9la questura e’ a 50 metri in linea d’aria dal luogo dell’accaduto)? coloro che erano assegnati al controllo della ztl cosa stavano facendo mentre quei delinquenti irrompevano nella palazzina? perche’ non sono intervenuti? ed i presenti? tutti a guardare (magari sogghignando) e zitti? troppo facile puntare il dito sull’indegna amministrazione comunale e sui soliti noti delinquenti zingari e non. e’ l’indifferenza e inettitudine dei troppi che ha dato il potere a questa gentaglia di rendere Latina la citta’ invivibile che purtroppo e’ oggi.

  16. Brava Flavia, ma il comune perchè non interviene con un’ordinanza specifica; io insisto nel dire che deve essere fatta un’ordinanza ad hoc dove viene stabilito un limite orario di apertura e soprattutto gli stessi gestori dei locali pubblici saranno ritenuti responsabili di eventuali danni fatti da questi delinquenti, cosicchè, considerato gli organici delle forze dell’ordine ridotti all’osso, affideranno la sicurezza a personale appartenente a istituti di vigilanza privata.

  17. ad una certa ora chiudere tutti i locali e …..tutti a nanna

    viva il coprifuoco altro che pace ci sara’ il silenzio