Busta sospetta negli uffici di Equitalia, indaga la Digos

07/03/2012 di
equitalia-latina-47635622

Una polvere sospetta, contenuta in un pacchetto, ha messo in allarme i dipendenti di Equitalia questa mattina tanto da richiedere il soccorso degli esperti.

Negli uffici di via Coletta si sono visti recapitare una bustina contenete una sostanza che ora è stata posta sotto accertamento. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco con il nucleo speciale, biologico, chimico e batteriologico, che hanno messo in atto le dovute misure di sicurezza: con le maschere antigas e particolari manovre hanno prelevato la lettera che ora si trova nei laboratori dell’Arpa Lazio.

In via precauzionale, i dipendenti che sono venuti a contatto con la busta, sono stati trasportati al pronto soccorso del Goretti per gli accertamenti. Il caso è seguito dagli agenti della Digos. Plico

  1. Facciamola aprire a mani nude ad alcune famiglie di Latina, residenti in Campo Boario e Pantanaccio, ai visto mai?

  2. Non lo so… per come ruba equitalia non sono certo che sia proprio di quelle famiglie la busta…

  3. ma con quello che costa, che ce l’ha l’antrace?
    Sarà bicarbonato o ben che vada, talco.