Morphe Arreda

Proiettile nella cassetta della posta del giudice Iansiti

03/03/2012 di
processo-giudice-nicola-iansiti-378tdd6ew5

Un chiaro avvertimento quello lanciato da ignoti nei confronti del giudice Nicola Iansiti.

È stata la moglie a ritrovare martedì un proiettile nella cassetta della posta della sua abitazione, mentre controllava la corrispondenza.

L’episodio è stato denunciato agli agenti della Questura, ad avviare gli accertamenti quelli della Mobile: lo stesso episodio aveva coinvolto proprio il vicequestore Cristiano Tatarelli e l’ex questore Nicolò D’Angelo.

Diversi anni fa il giudice Iansiti era stato vittima di intimidazioni: contro la sua auto erano stati sparati sette colpi di pistola. Sul caso la polizia mantiene lo stretto riserbo.