Morphe Arreda

Latina Basket, sconfitta ad Anagni nel recupero di campionato

02/03/2012 di

Giovedì, al Palasport Tiziano Ciotti di Anagni, nel recupero della 23° giornata, la Benacquista Assicurazioni Latina viene sconfitta per 74-64 dalla Romana Chimici Anagni.

Il quintetto di Ferrari è composto da Quarisa, Micevic, Milani, Romano e Serena; Nunzi risponde con Corral, Circosta, Pozzi, Benedusi e Santolamazza. Sono subito Serena e Milani a fare la differenza per Latina, piazzando la rimonta dopo l’1-2 firmato Benedusi-Corral. Il colpo micidiale che svezza il primo quarto è di Santolamazza per Anagni che piazza la prima tripla dell’incontro, mentre per Latina, Quarisa e Orlando si battono molto sottocanestro. La gara viaggia in equilibrio; a spezzarlo in favore di Anagni sono la seconda tripla del match da parte di Circosta, il confronto fra lunghi ed i rapidi contropiedi con Pozzi sugli scudi; e i biancorossi vanno sul + 9 (23-14) alla prima sirena.

Nel secondo quarto, Latina si presenta più cattiva sotto le plance e comincia una pazzesca rimonta: parziale di 8-0 con le intuizioni di Milani, Romano e dei lunghi Orlando e Gazzotti ed a 5’30 dalla pausa lunga la parità è raggiunta: 26-26. Il sorpasso nerazzurro viene effettuato dalla prima bomba firmata Serena, ma c’è subito la risposta di Corral per la Romana Chimici. Nel finale di frazione, sono i 3 falli raggiunti da Corral da una parte e da un ottimo Serena dall’altra. Nel finale di frazione, la gara torna in equilibrio, ma un egregio capitan Plateo, bravo a sfruttare un libero ed a mettere dentro una grande tripla sulla sirena, confeziona il +4 Latina (33-37).

In avvio di terza frazione, il canestro per i padroni di casa sembra stregato mentre Latina, molto più in palla, riesce ad impostare bene la manovra affidata al solito Serena ed a liberare i suoi uomini al tiro, conquistando un vantaggio di 9 punti (35-44) dopo i primi minuti del periodo. La squadra di Nunzi a metà parziale cambia marcia e si avvicina nel punteggio adottando il sistema più congeniale in avvio match, la velocità e conquista dei falli in proprio favore, giungendo fino al -1 a 3’50” dalla fine (43-44). Pozzi croce e delizia per Anagni nel finale di tempo: prima firma il nuovo sorpasso con bomba e schiacciata a 2’20 dal termine a completare un break di 8-0 che vale il+4 per Anagni (48-44); poi, è protagonista di un antisportivo, che si somma al tecnico fischiato a coach Nunzi; infrazioni che potano Serena e Gazzotti dalla lunetta a riacciuffare la parità: 50-50.

Gli errori di Latina nel quarto finale portano Pozzi e Baroncelli a realizzare il +5 biancorosso (48-43). Anche Benedusi sembra molto ispirato nel condurre i suoi ad un vantaggio importante a fine match di +7 (62-57). Un vantaggio che, complici i tanti errori da parte di Latina, si fa ancora più cospicuo a 3’ dalla fine nonostante i 5 falli già raggiunti. A fare la differenza definitivamente per i padroni di casa un antisportivo fischiato ad Orlando che fa fare il 3/3 da 1 a Santolamazza, che poi si ripete da 3 e chiude l’incontro sul 74-54 per Anagni.

ROMANA CHIMICI ANAGNI – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 74-64

Parziali: 23-14, 33-37, 50-50

Arbitri: Caforio di Brindisi e D’Orazio di Treviso

ANAGNI: Zanelli 2, Circosta 12, Santolamazza 15, Pozzi 11, Corral 7, Vanni 3, Baroncelli 7, Colangelo ne, Ciribeni 9, Benedusi 8. All. Nunzi

LATINA: Gazzotti 6, Plateo 6, Milani 13, Serena 11, Quarisa 7, Pastore ne, Romano 5, Micevic 10, Toscano ne, Orlando 6. All. Ferrari

 

 

  1. …Come mi dispiace…ma adesso ci pensa lo scriba servo della gleba su “LatinaOggi” a consolarli…Bene così avanti verso la retrocessione, visto che il Presidente vuole restare ancora due anni con le sue decisioni e….i suoi 50 spettatori!!!

  2. Caro lupino buzzo,
    sei un pezzente e miserabile!!! Chi scrive era abbonato fino all’anno scorso ed andava anche a vedere la squadra in trasferta, quando il tuo Presidente ancora non era impazzito…poi ha aumentato gli abbonamenti del 50%, gestisce la squadra come una società d’assicurazione (leggi io metto i soldi e si fà quello che dico io) e questi sono i risultati!!!…Restate in 50 e godetevi lo spettacolo…io resto con i 1500 …fuori dal Palabianchini!!!!