FERROVIE, CANCELLATA LA FERMATA DI LATINA: ZACCHEO SCRIVE AL MINISTRO

02/07/2009 di

Con una nota inviata al Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, il sindaco di Latina Zaccheo ha segnalato questa mattina la situazione di disagio che sta alimentando malumori e proteste fra i pendolari pontini: da un mese circa, in coincidenza con l’entrata in vigore della nuova tabella oraria, è stata soppressa la fermata alla stazione Ferroviaria di Latina dell’intercity Roma/Palermo delle ore 7,58.

Di fatto in tutta la fascia oraria 7.00/10.00, Latina resta esclusa da ogni collegamento con il meridione d’Italia con gravi conseguenze per i pendolari e per la vasta utenza che ruota attorno alla stazione FS di Latina. «Stiamo parlando della seconda città del Lazio dopo Roma in quanto ad estensione territoriale e numero di abitanti – dice il sindaco – sollecitiamo un intervento immediato per la soluzione di un problema che trova fortemente contrariata la città e l’ Amministrazione Comunale di Latina».

  1. tanto il treno non lo prendete mai……. a che serve “scrivere” quando ormai il patatrac