Di Giorgi incompatibile, rinviata la votazione in Regione

16/11/2011 di
giovanni-di-giorgi-consiglio-comunale-latina-003

La seduta del consiglio regionale è stata tolta dopo che è stata aperta la discussione sulla decadenza di Giovanni Di Giorgi, sindaco di Latina e ancora consigliere regionale del Pdl.

Il capogruppo del Pd Esterino Montino ha sollecitato la votazione della decadenza ma il capogruppo del Pdl Franco Fiorito si è opposto. Il presidente del Consiglio Mario Abbruzzese ha tolto la seduta. Il punto è aperto e quindi sarà il primo in discussione nella prossima riunione d’aula.

  1. …..non se ne può più!!!!!
    Ormai è una comica, il nome di Di Giorgi compare solo per questa storia, …pe ri fatti promessi ,,,,silenzio tombale ed immobilismo imbarazzante.

  2. ma stò DI GIORGI mica e un santo che fà i miracoli,poi stà città so anni che fà schifo e mò la colpa e tutta di DI DIGIORGI per sei sette mesi che fà il sindaco….

  3. E la Regione (cioè io) pacoooo, 180 mila euro anno per un consigliere (e una commissione ttrasporti di cui è presidente) che non c’è. Ma che ce fraga, l’importante e che IO PACCOOOOOOOOOO

  4. lo pacco ma sei straniero, perchè non si capisce niente di quello che hai scritto…..

  5. Caro tony,
    la città comincia a migliorare se chi la rappresenta dà segnali di rispetto per le regole. Anche quelle non scritte.

    E poi 7 mesi non sono pochi. E’ migliorata la viabilità? La raccolta differenziata è migliorata? Il servizio dei trasporti pubblici? La gestione del cimitero? E’ aumentata la trasparenza in Comune (intendo in termini di spese)? E la criminalità?

  6. Caro Sindaco,

    visto che la sua è una questione di principio,immagino, e non di mero attaccamento ai quattrini, la invito a devolvere i suoi stipendi in eccedenza,ad esempio alle lavoratrici della Tacconi o ai cassa integrati…

  7. Di Giorgi prende un solo stipendio, e sta iniziando a mettere mano ai problemi della città da sindaco senza prendere lo stipendio da sindaco.

    Ma chiedere a Moscardelli di devolvere il suo doppio stipendio alla tacconi, no eh?

    Ah, quanto è facile farsi strumentalizzare!!!

  8. Beh ho aspettato e letto prima di intervenire..perchè credo che oramai l’unico Organo preposto sia l’Autorità Giudiziaria, o meglio la DIA, poichè credo che con il suo amico della Provincia ed il Principe del Gran Ducato di Fazzonia, abbiano messo su un’associazione per delinquere di stampo mafioso…roba da 416 bis Codice Penale..ma credo che politicamente il fatto sia ben più grave per una opposizione inesistente…a distanza di tempo non si trova online traccia della denuncia tanto sventolata dal PD e…neanche la denuncia alla Corte dei Conti per Danno erariale…è semplicemente la conferma che sono due facce della stessa medaglia..è vero che il sindaco non si dimettte da 7 mesi..ma è vero anche dal 13 Giugno l’Acqua non torna pubblica nonostante il Referendum….perchè non ce lo spiega bene il PD ed il suo uomo BESSON VicePresidente di Acqualatina?…Le chiacchiere se le porta il vento e i risultati sono sotto gli occhi di tutti!!!VERGOGNA

  9. Il sidaco Di Giorgi farebbe bene a lavorare di più e non a fare solo annunci.

  10. il problema sapete qual’è che vi stà antipatico DI GIORGI e simpatico MOSCARDELLI ……