OPERAZIONE ANTIDROGA TRA ROMA E APRILIA, 12 ARRESTI

19/09/2008 di

Dodici arresti su 13 tra corrieri e spacciatori e 30 perquisizioni personali e domiciliari, a Roma, nei campi nomadi di Tor de Cenci e Castel Romano, a Nettuno e ad Aprilia.

È il bilancio dell’operazione congiunta del Commissariato di Anzio e Nettuno e della Squadra Mobile della Questura di Roma, coordinata dalla Procura della Repubblica di Velletri, nei confronti dei componenti di un sodalizio criminale che importava considerevoli quantitativi di cocaina dalla Spagna che poi veniva spacciata sulle piazze di Roma, Pomezia, Anzio, Nettuno ed Aprilia. Il gruppo, formato da almeno 20 persone, italiani e stranieri, tra cui cinque donne, era capeggiato da tre familiari di etnia rom, residenti nel campo nomadi di Castel Romano. L’indagine è stata coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Maffa. È stato sequestrato inoltre più di un chilo di cocaina ed è stato denunciato in stato di libertà, per favoreggiamento personale continuato, un pluripregiudicato romano, intestatario fittizio di oltre 140 autovetture, molte delle quali utilizzate dai rom coinvolti nei predetti traffici illeciti. Maggiori particolari saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.30 alla Questura.

  1. della pulizia che state facendo, la gente vi apprezza per questo ed io con loro, ma certe pulizie le vorremmo veder anche in questa citt

  2. Commissariato e squadra mobile…Tanto rumore per nulla!!! vi date tanto da fare mettendo a rischio la vostra stessa pelle e poi… tre giorni e di nuovo tutti fuori…

  3. dev’essere particolarmente frustrante avere “senso dello Stato” fare il proprio dovere e vedere che i propri sforzi vanno a farsi “fottere”… ormai , se ci pensi, non si pu

  4. Caro Geremia, hai fatto ‘Centro’! Ma devi avere una intelligenza superiore alla media di coloro che dovrebbero controllare… non i documenti ma il reddito, la fonte di approvviggionamento del denaro che spendono. Ma in questa citt