Stupro al droga party, chiesti 10 anni di carcere

26/05/2011 di
tribunale-latina

Dieci anni per Fabio Paolozzi, sette per Marco Satta e Giuseppe Federico. Sono queste le richieste del pubblico ministero Gregorio Capasso per i tre giovani accusati di aver commesso uno stupro di gruppo nei confronti di un coetaneo nel corso di una festa che si era tenuta nel 2006 in un appartamento al centro di Sabaudia.

Secondo l’accusa la violenza sarebbe avvenuta durante un droga party a base di diverse sostanze, tra le quali il Ghb, meglio conosciuta come droga dello stupro, sistemate su un tavolo, a disposizione di tutti gli invitati. Il 9 giugno è prevista la sentenza.

  1. maschio….. io condannerei tutti senza fare distinzioni, sciocchi bamboccioni che s’infilano in guai da idioti.