ROCCAGORGA, DISTURBATO DAI VICINI PRENDE IL FUCILE E SPARA IN ARIA

11/08/2008 di

Disturbato dai rumori della strada e da un acceso diverbio tra vicini di casa, è uscito dal balcone del suo appartamento imbracciando il fucile ed ha esploso un colpo in aria.

È accaduto a Roccagorga, in pieno centro abitato, e un 50enne del luogo, R.S., è stato denunciato per esplosione di colpi d’arma da fuoco e omessa custodia di armi. I carabinieri della stazione locale, in collaborazione con quelli di Sonnino, sono immediatamente intervenuti allertati dai passanti ed hanno sequestrato l’arma, regolarmente detenuta dall’ uomo.