STUDENTE DISTRUGGE AUTO A PROF DOPO BOCCIATURA

12/06/2008 di

Distrugge l’auto dell’insegnante che lo aveva bocciato.

 

 
È successo a Cori dove i carabinieri sono intervenuti presso la scuola media Massari a seguito dalla denuncia fatta da un docente 55enne che ha ritrovato fuori dall’istituto la sua Lancia Y piena di graffi e con i vetri infranti. Le indagini dei
militari hanno portato alla segnalazioni di tre minori: l’atto vandalico è scaturito dal
risentimento di uno dei tre perché non era stato ammesso alla classe successiva.
  1. si parla di risentimento, di esaurimnto nervoso, di depressione, di disagio della civilt

  2. Se uno mi boccia e io gli sfascio la macchina a casa mia si dice che mi sono vendicato, che poi questo sia sbagliato