Morphe Arreda

Ladro ucciso in via Palermo, l’avvocato che ha sparato è libero

16/10/2017 di

E’ stato interrogato e liberato l’avvocato Francesco Palumbo, 47 anni, l’uomo che ieri ha sparato e ucciso Domenico Bardi, 41 anni, durante un furto in casa del padre in via Palermo 60 a Latina. L’avvocato risulta indagato a piede libero per eccesso di legittima difesa. E’ stato ascoltato per diverse ore in Questura e poi rimesso in libertà.

Secondo la sua versione dei fatti i tre ladri l’hanno aggredito dopo essere stati sorpresi in casa. Lui ha sparato 8 colpi colpendo la vittima con 2 proiettili all’altezza del torace, da dietro. Palumbo sostiene di aver sparato dopo essere stato preso dal panico, senza intenzione di uccidere. La sua versione è al vaglio degli investigatori e del magistrato Simona Gentile.