Morphe Arreda

VIDEO Maestre violente a piazza Dante, parla il preside Luigi Orefice

17/03/2016 di

[vc_row full_width=”” parallax=”” parallax_image=””][vc_column width=”1/1″][vc_column_text css_animation=””]VIDEO. Le mamme dei bambini di Piazza Dante accusano la scuola di non aver tutelato i propri figli. Dopo il caso delle maestre sospese per presunte violenze sui bambini parla anche il preside Luigi Orefice. (intervista di Enrico Baioni)[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

  1. Ha pienamente ragione il preside. La pochezza della stampa locale, anche in questo caso è stata devastante (eccezione fa Latina 24, che infatti non commenta). Non sono e non siamo giudici o magistrati. Intanto appaiono le scritte su tutti i muri. E nel caso in cui la magistratura non ravvisasse colpevolezze in capo alle due insegnanti, chi ripagherà, l’impagabile danno fatto alla scuola, al preside ed alle stesse? Forse Latina oggi, che in data odierna titola MAESTRE VIOLENTE MONTA LA RABBIA ! È’ vergognoso ed approssimativo scrivere titoli del genere, senza tener minimamente conto del lavoro serio degli inquirenti e della magistratura.

  2. Nelle scuole italiane tali insegnanti esistono, ma a volte sono stessi i colleghi a “coprire” queste persone