Morphe Arreda

Latina, entro marzo inizieranno i lavori per l’anello ciclabile

13/03/2015 di

pianta-anello-ciclabile-latina-24ore-679022«Presso l’ufficio mobilità del Comune di Latina l’assessore Enrico Tiero, il dirigente Giancarlo Paniccia, il RUP Daniela Prandi, i progettisti Umberto De Zardo, Silvia Mastrantoni, il direttore dei lavori Alberto Giora e l’impresa aggiudicatrice si sono riuniti per definire il crono-programma dei lavori di realizzazione dell’anello ciclabile del centro. L’inizio dei lavori avrà luogo entro la fine del mese in corso mentre il loro completamento entro la fine di giugno 2015». Così una nota del comune diLatina.

«L’incontro è stata occasione per sottolineare gli aspetti caratterizzanti dell’opera – aggiunge – in particolare il fatto che la realizzazione dell’anello ciclabile del centro cittadino sia il progetto pilota per futuri innesti estensibili al resto del tessuto urbano nel più generale progetto di implementazione della rete ciclo pedonale del territorio, compatibile con una mobilità sostenibile, obiettivo dell’amministrazione Di Giorgi. In quest’ottica risulta importante il previsto collegamento dell’anello con la pista esistente su via del Lido, che arriva fino al mare. L’impatto dell’intervento sulla viabilità del centro e sulle dotazioni esistenti di parcheggio risulta essere poco invasivo, intaccando in maniera minima il numero di stalli esistenti». «Questa opera, metterà in collegamento tra loro i principali punti del centro della città, si collegherà con la pista già esistente per il mare, all’altezza di via Aspromonte. Insomma – afferma il sindaco Di Giorgi – tra qualche mese sarà possibile andare dal centro cittadino fino al mare in bicicletta, cosa che già si può fare partendo dallo stadio. Una vera e propria rivoluzione negli stili di vita dei nostri cittadini, per vivere al meglio la città, programmazione che andrà ad integrarsi con la pedonalizzazione del centro».

  1. …avete fatto bene i calcoli stavolta? Il raddoppio della pista pedonale in via del Lido grida ancora vendetta….anzi attendiamo notizie in merito.

  2. Dove esiste già la pista ciclabile (dallo stadio al Lido) sarebbe necessaria la discesa da ogni marciapiede per evitare di saltare ogni volta il marciapiede stesso. Il raddoppio dell’attuale pista ciclabile di via del Lido, prevista dal piano PUA, quando inizierà (i 4 tombini sono stati recintati un anno fa assieme alle scale di legno inagibili per l’accesso alle spiagge)?

  3. L’ufficio annunci del Comune di Latina è iper efficiente: pochi giorni fa il rifacimento di via Epitaffio imminente, questione di ore…… Siamo sempre con le radici in mezzo alla strada……. L’info point alla stazione ferroviaria è sempre in disarmo e non offre un bel biglietto da visita della cittá……… Fra pochi minuti lo sistemiamo…….
    C’è sempre un Tiero che anticipa il comune mortale………… a chiacchiere

  4. Ma pensate a riparare le buche nelle strade, e ripararle bene ed in modo definitivo, non con una palata di brecciolino tenuto assieme con lo sputo (certo così conviene a tanti: alla prima pioggia si riaprono e sono tutti felici, dai gommisti ai manutentori della strada).
    E poi se volete dare il buon esempio, invece di usare la macchina, o meglio macchinone e suv che poi lasciate parcheggiate in bellamostra sotto al comune, cari signori politici, usate anche voi la bicicletta, come fanno i politici dei paesi del nord Europa.

  5. Caro Avvocato Di Giorgi, non credere che con questa ennesima baggianata (fatta con i soldi pubblici) riesci a racimolare altri voti.