Morphe Arreda

Aumento dell’acqua, interrogazione del M5S

25/02/2015 di
acqua_rubinetto_fontana

rubinetto-acqua-latina-5892892«La consigliera Gaia Pernarella del M5S Lazio ha depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta in merito agli aumenti dei depositi cauzionali da parte dell’Ato 4 per il Lazio Meridionale e al rincaro delle bollette». Così una nota M5S Lazio.

«Con questa interrogazione – dichiara la consigliera Gaia Pernarella – chiediamo a Zingaretti e Refrigeri di essere informati su eventuali iniziative difesa degli interessi degli utenti del servizio idrico integrato con riferimento all’Ato 4 che hanno visto indebiti aumenti dei depositi cauzionali disposti da Acqualatina S.p.A. con conseguente indebito aumento delle bollette. Acqualatina ha un sistema di fatturazione poco trasparente e si è dotata di una carta dei servizi che, apparentemente, non è a norma di legge. Gli abitanti della provincia di Latina non possono continuare a pagare per aumenti indebiti senza che l’amministrazione intervenga, spero che questo atto sia uno stimolo alla tutela di consumatori esasperati da parte della Giunta».

  1. ma certo le tariffe aumenteranno sempre, come tutto le cose gestite dal privato, anche le autostrade rincarano il pedaggio, le ferrovie, le poste ecc… NON E’ STRANO CHE UN IMPRESA A SCOPO DI LUCRO NON GUADAGNI SULLE CONCESSIONI PUBBLICHE.

    nonostante un referendum che ha sancito il ritorno delle gestione pubblica dell’acqua i politici amministratori locali e governati fanno orecchie da mercante… perchè?
    Nei consigli d’amministrazione delle partecipate pubbliche si infilano i trombati della politica, a volte figli, mogli, nipoti e amanti ecc…

    SOLO IL M5S CI PUO’ SALVARE DA QUESTA CRISI DI ONESTA’

  2. Basterebbe ritardare tutti per il pagamento bollette e mandare in tilt Acqualatina e tutti coloro che hanno avuto poltrone comode, calde e senza concorso alcuno.
    e se i 5 stelle sono in grado di pubblicare i nominativi degli addetti, loro provenienze e parentele, farebbero un bel favore ai cittadini ed ai tanti giovani disoccupati nonostante titoli di studi brillanti.

  3. Referendum acqua pubblica!
    Alle prossime elezioni votate di nuovo questo sindaco inutile a Latina mi raccomando! Prima o poi finirà la pacchia anche per voi corrotti che vi fate comprare il voto e poi inizierete a piangere perché vi renderete conto che i vostri voti hanno contribuito a DISTRUGGERE questa città.