Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Facebook e giovani, incontro alla Mondadori

Transazioni economiche, flussi informativi, scambi culturali e connessioni emotive: lungo le autostrade del cyberspazio scorrono fiumi ininterrotti di byte che sono la matematizzazione del nostro ritmo vitale. Le tecnologie digitali stanno cambiando l’organizzazione della società e l’immagine che l’uomo ha di sé e della realtà. Se tutto avverrà secondo le attuali prospezioni si aprirà un’epoca di radicali novità nel nostro modo di essere al mondo e di relazionarci. Ne risulteranno potenziate non solo le modalità del comunicare, ma anche quelle dell’agire personale e sociale. Identità, informazione, privacy, virtualità: con un approccio transdisciplinare che non rinuncia al rigore metodologico gli autori tratteggiano i contesti odierni e prefigurano gli scenari futuri della postumanità.

Venerdì 1 Luglio alle ore 17,30, presso la Libreria Mondadori di Latina, la presentazione del volume “Tecnofuturo. L’alba di un nuovo medium, l’alba di una nuova umanità” edito da Liguori sarà l’occasione per affrontare un dibattito sull’uso dei nuovi media da parte delle giovani generazioni e sulle opportunità che strumenti di comunicazione e di relazione come i social network offrono a chi intende avvalersene per esercitare nuove forme di coinvolgimento e di partecipazione alla vita pubblica.

“I giovani, Facebook e una nuova democrazia” sarà il tema al centro dell’incontro che vedrà susseguirsi gli interventi di Carlo Baldi, docente di lettere, giornalista pubblicista e studioso delle interazioni umane mediate dalle reti informatiche; Pietro Citarella, giornalista pubblicista e curatore del sito web istituzionale del Comune di Napoli; Giuseppe Tortora, docente presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Stefano Martello, giornalista esperto in Diritto dell’Informazione. Modererà il dibattito il prof. Ciro Riccio, saggista e docente.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.