Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rubano energia dal traliccio dell’Enel, denunciati

Si erano collegati ad una palo dell’Enel per portare la corrente ad uno stabile abbandonato che occupavano abusivamente. Due cittadini rumeni di 37 e 43 anni sono stati arrestati dagli agenti della squadra delle volanti di Latina per furto di energia elettrica e denunciati per invasione di terreni privati: all’interno dell’immobile occupato i due fermati avevano arredato delle stanze con letti, elettrodomestici ed altri suppellettili e gli elettrodomestici erano collegati a dei fili di corrente allacciati a due interruttori di magnete termici che portavano anche energia elettrica nelle altre stanze. Il personale dell’Enel ha appurato anche che erano stati seminterrati circa 50 metri di cavo elettrico, allacciati ad un palo di cemento dell’Enel, posizionato in un terreno privato.

Comments

comments

  • dredd

    essì sti poveretti sono ladri evvabene finiranno in galera, ma tutti quei politici che si so rubati l’italia intera? si si quelli delle cricche di centrosinistra come di centrodestra stanno fuori, anzi nei paradisi tropicali e fiscali sti balordi!!!!!

    e quelli che si sono costruiti abusivamente ville ed alberghi dove sono?

  • squonk

    i ladri di polli finiscono in galera, quelli che hanno devastato l’italia e gli italiani sono fuori a godersi la vita, alcuni con la faccia come il xxx sono amministratori di regioni ed enti statali o diventati parlamentari e senatori di questa repubblica di banane!

  • benito forever

    ma ce pensi se questi rimanevano folgorati!!!!

    le risate

MandarinoAdv Post.