Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Kite surf e barche vicino ai bagnanti, raffica di multe

La Guardia Costiera ha effettuato una serie di controlli su chi pratica il kite surf a Fondi. I militari hanno multato alcuni sportivi, che effettuavano la loro attività a soli 20 metri dalla battigia, non rispettando le norme minime di sicurezza.

Multati anche alcuni natanti che transitavano all’interno dell’area riservata alla balneazione, sempre al lido di Fondi. La Guardia Costiera ricorda il numero blu 1530, appositamente predisposto per le emergenze in mare, attraverso il quale viene fornito un servizio completamente gratuito, attivo 24 h su 24, in tutta Italia.

Comments

comments

  • antonello p

    bene cosi statevene alla casa adesso che sti sport sono pericolossissimi ,mi ricordo che anni fa c’era stato anche un morto pure a maenza

  • Marco

    Bravi continuate a multare noi che facciamo questi sport, non capite che è uno sport che porta turismo e non facciamo male a nessuno. L’ italia è un paese di …

MandarinoAdv Post.