Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Furti in auto a Latina, arrestato un cittadino marocchino

Un'auto colpita dai ladri a Latina

E’ stato arrestato dalla polizia il presunto autore dei numerosi furti in auto avvenuti nelle ultime settimane a Latina, in diverse zone della città. Circa una decina gli episodi registrati solo nell’ultima settimana, con diverse denunce presentate dai proprietari delle auto che hanno trovato i finestrini rotti e spesso oggetti mancanti all’interno della vettura.

Le pattuglie della polizia hanno intensificato i controlli e stanotte hanno individuato un cittadino marocchino che, alla vista dei poliziotti, ha tentato una fuga a piedi. L’uomo è stato bloccato e trovato in possesso della refurtiva, appena trafugata. Ora si dovrà stabilire quali colpi ha messo a segno e se ha agito con altri complici.

 

Comments

comments

  • colpa di schengen

    ridammi lo stereo, ladro…..

  • dennis

    mi ha rotto il finestrino 5 volte….. che tu possa marcire all’inferno grazie s chi permette ai nulla facenti di contribuire alla rovina dell’Italia….

  • Ex di destra

    cosa volete?
    adesso hanno pure un ministro che li difende a questi scimpanze’

  • Cinico

    oltre alla restituzione della refurtiva e/o pagare i danni ai legittimi proprietari la giusta punizione sarebbe farlo lavorare un anno per ogni furto alla pulizia dei canali di bonifica, che ne avrebbero bisogno, così sarebbe utile due volte anche per far risparmiare denaro al Consorzio di Bonifica quindi ai cittadini contribuenti.

    Le carceri sono piene di delinquenti che campano a spese nostre, secondo le stime ogni detenuto ci costa 300 € al giorno, sarebbe ora di impiegarli in lavori utili per la collettività per fargli espiare colpe e condanne, e chissà che non imparino un mestiere per quando usciranno di galera.

MandarinoAdv Post.