Website Security Test
Banner Bodema – TOP

La dismissione della centrale nucleare di Latina terminerà nel 2025

La bonifica ambientale dei siti nucleari di Borgo Sabotino e del Garigliano descritta passo per passo dalla Sogin: con date, interventi e investimenti.

I lavori nel Lazio e in Campania termineranno nel 2025, lo ha annunciato ieri l’amministratore delegato Giuseppe Nucci nel corso della presentazione avvenuta a Latina del Piano industriale 2011-2015. Nelle centrali del Garigliano, di Latina e a Casaccia saranno effettuate attività per 198 milioni di euro.

«Il nostro obiettivo – ha spiegato l’ingegner Nucci – è mettere in sicurezza i rifiuti radioattivi per garantire i cittadini e tutelare l’ambiente, per questo è importante realizzare il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Ma per arrivare a questo dobbiamo attendere che vengano definiti dall’Agenzia di sicurezza nucleare i criteri per realizzare la carta nazionale delle aree potenzialmente idonee».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.