Website Security Test
Banner Bodema – TOP

De Amicis: “Incomprensibile la rottura del gemellaggio con Farroupilha”

di Enzo De Amicis *

Ritengo singolare quanto incomprensibile che uno dei primi atti amministrativi del Sindaco Di Giorgi sia quello di cancellare il gemellaggio tra la Città di Latina e quella brasiliana di Farroupilha, inteso come atto ritorsivo nei confronti della mancata estradizione in Italia del ex terrorista Cesare Battisti.

La revoca del gemellaggio del 2009 tra le due Città non sarebbe uno schiaffo al Brasile ma soltanto uno schiaffo ai tanti Italiani di quel territorio che ancora oggi hanno radici storiche e culturali con i loro connazionali Veneti che nel lontano 1932 emigrarono in Brasile con lo spirito dei Pionieri della Bonifica, con lo stesso spirito che accompagno’
quei tanti veneti che giunsero a Latina e fondarono questa Città.

Farroupilha puo’ intendersi ancora oggi come uno spicchio di Italia in Brasile, con risvolti ambientali ed economici tipici delle nostre terre e con una economia incentrata sull’agricoltura che ne fa di quel Paese il maggior produttore di kiwi del Brasile.
Rompere un gemellaggio del genere corrisponderebbe solamente a rompere un vero e proprio patto d’amicizia con tanti Italiani che con sacrifici, speranze e animati solo da tanta voglia di lavorare lasciarono il nostro Paese per costruirsi un futuro piu’ certo.
Se fosse un primo segnale di discontinuità con l’Amministrazione Zaccheo, sarebbe persino puerile.

* Segretario IDV Latina

Comments

comments

  • Latina

    Non abbiamo avuto nessun sostegno di protesta da parte della cittadina Brasiliana…. chi tace… si rende complice…. quindi non ci sono più i presupposti per continuare con un gemellaggio.

  • mister no

    Ritengo singolare quanto incomprensibile che l’idv sia rappresentata da una faccia simile, caro De Amicis lei ha un volto che non ispira fiducia.
    Si fidi glielo dice uno che non sopporta Berlusconi.

MandarinoAdv Post.