Website Security Test
Banner Bodema – TOP

RIFIUTI, MARRAZZO: LAZIO MAI COME CAMPANIA

Un tavolo istituzionale permanente
sul tema dei rifiuti in provincia di Latina. È il risultato
dell’incontro avvenuto questa sera in Prefettura fra il
presidente della Regione e commissario straordinario per
l’emergenza rifiuti Piero Marrazzo, il sindaco di Latina
Vincenzo Zaccheo e il presidente della Provincia Armando Cusani.

 
Con la mediazione del prefetto Bruno Frattasi si è deciso di
istituire un tavolo di lavoro istituzionale permanente
finalizzato alla definizione delle strategie da adottare per
risolvere l’emergenza rifiuti. «Questa regione non arriverà
mai alle condizioni della Campania», ha esordito Marrazzo.
«Ci siamo dati un’agenda di lavoro – ha poi spiegato il
presidente della Regione – che avrà come primo punto la
valutazione della discarica di Borgo Montello, la definizione
della raccolta differenziata e la localizzazione di impianti di
preselezione e produzione di Cdr. Si valuterà poi la chiusura
del ciclo, se in provincia come richiesto dalle amministrazioni
locali, o in un ambito più ampio».

 
A proposito della raccolta
differenziata Marrazzo, complimentandosi con il presidente
Cusani, ha aggiunto che «i risultati raggiunti dalla provincia
pontina sono fra i migliori della regione».
«Forse – ha poi aggiunto Zaccheo – l’ordinanza che vietava
il conferimento ai comuni di Anzio e Nettuno è stata positiva.
La discarica di Montello è la quarta in Italia per grandezza,
qui abbiamo sepolto 3 milioni di tonnellate di rifiuti.
Attendiamo ora l’aggiornamento del tavolo istituzionale previsto
nei prossimi giorni, valuteremo insieme la possibilità di
chiudere il ciclo rifiuti in provincia come prevede la legge
nazionale».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.