Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Terracina, recuperata la scatola nera dell’Eurofighter precipitato in mare

E’ stata trovata stamani la scatola nera dell’Eurofighter 2000 precipitato durante l’Air Show di Terracina provocando la morte del pilota Gabriele Orlandi. La scatola nera (in realtà è verniciata di arancione per essere più visibile) è stata trovata dopo tre giorni di ricerche. Nei giorni scorsi erano stati trovati alcuni frammenti ma oggi finalmente è stata recuperata la memoria sulla quale sono registrati i dati che potrebbero chiarire il motivo dell’incidente.

Sarà analizzato tutto il contenuto, dai dati di volo come la velocità e la quota, fino alla conversazioni immediatamente precedenti all’impatto. Il ritrovamento, a circa 350 metri dal punto di impatto, è avvenuto da parte dei palombari della Marina della nave Anteo. Alle operazioni hanno collaborato in questi giorni il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera di Napoli, il personale della nave Anteo della Marina con i palombari, i sommozzatori dei vigili del fuoco e dell’aeronautica, riuniti in una task force insediata presso l’Ufficio circondariale marittimo della Guardia Costiera di Terracina.

  • incidente-aereo-terracina-2017
  • incidente-aereo-terracina-2017-1
  • incidente-aereo-terracina-2017-2
  • eurofighter-terracina-2017-aereo
  • AEREO-CADUTO-TERRACINA-3
  • AEREO-CADUTO-TERRACINA-2

Comments

comments

MandarinoAdv Post.