Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il ministero ha deciso: il carro armato Sherman resta al museo di Piana delle Orme

carro-armato-sherman-piana-delle-orme-latinaIl Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha deciso che il carro armato Sherman DD, pur appartenendo al patrimonio indisponibile della Stato, deve continuare a essere custodito presso il Museo Piana delle Orme di Latina.

“Tale decisione – spiega la direzione del museo – accoglie in pieno la richiesta del Museo che, lo ricordiamo, nel 2002 – dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni dagli enti competenti e con risorse proprie – decise di recuperarlo dai fondali marini e per farne oggetto di un restauro ineccepibile quanto eccezionale. Tutto il lavoro e l’impegno profuso nell’operazione di recupero del DD non è stato fatto per mettere il reperto al centro di una piazza come una statua di Garibaldi, ma per essere parte di discorso articolato e dettagliato sulla Seconda Guerra Mondiale. Con il decreto, in sintesi, si riconosce che Piana delle Orme è pienamente in grado di garantire la fruibilità, la valorizzazione e la tutela del mezzo.  Il Ministro Dario Franceschini, prendendone atto, ha ristabilito in un certo senso il giusto ordine delle cose, con indiscussa saggezza e sensibilità”.

“Al Ministro – continua la direzione del museo – vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, anche per aver saputo accogliere l’appello giunto dalle migliaia di persone e dai tanti comuni della nostra provincia che hanno firmato la petizione a lui indirizzata: Latina, Priverno, Lenola, Cori, Monte San Biagio, Sermoneta, Maenza, Itri, Prossedi, Fondi, Sonnino,Bassiano, Rocca Massima, Terracina, Spigno Saturnia, Minturno, Santi Cosma e Damiano, Castelforte, Sezze, San Felice Circeo, Gaeta, Roccasecca dei Volsci”.

Comments

comments

  • Rompiglio

    Questa decisione del Ministero rende giustizia al Museo Piana delle Orme e al suo ottimo operato.
    Sono contento.

MandarinoAdv Post.