Website Security Test
Banner Bodema – TOP

FOTO 46mila litri di carburante trafugati all’Eni a Borgo San Donato

  • image
  • image
  • image

Continuano le indagini dei Carabinieri di Latina in sinergia con l’Ufficio Sicurezza dell’Eni, in seguito al rinvenimento di un sofisticato congegno per l’aspirazione di carburante nelle condotte sotterranee di Borgo San Donato.

Nel capannone sulla Migliara 46 infatti sono stati trovati ben 46mila litri di gasolio pronto per la vendita. Ad aver colpito sia i Carabinieri che gli addetti alla sicurezza dell’Eni è stata la presenza di un’elettrovalvola artigianale molto innovativa, che consentirebbe di gestire a distanza il sistema di pompaggio del carburante e lo stoccaggio dentro le cisterne, anch’esse artigianali e costituite da enormi sacche di telo rinforzato.

Un tale dispositivo è stato sicuramente realizzato da una persona esperta e competente. Secondo i Carabinieri il capannone era probabilmente sorvegliato da un custode, come dimostrato dalla presenza nel capannone anche di una roulotte in ottime condizioni e con tracce di un recente utilizzo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.