Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gli studenti di Latina a scuola di legalità

  • polizia-questura-latina-24ore
  • polizia-questura-latina-24ore-5789022
  • polizia-latina-43876tfde5242

Poliziotti tra i banchi per un’iniziativa di sensibilizzazione dei più giovani alla cultura della legalità e ai valori su cui si fonda l’attività della Polizia di Stato. Si tratta di “#Libera la Legalità”, il progetto che si è concluso nei primi giorni del mese, promosso e realizzato dalla Questura di Latina in collaborazione con il Provveditorato agli studi.

Una serie di incontri, rivolti agli studenti delle terze medie di 26 scuole  – quelle aderenti – di Latina e provincia, durante i quali  sono stati proiettati filmati e animazioni, commentati in maniera interattiva, su una serie di argomenti di grande attualità ed importanza. Nello specifico, il programma ha toccato una serie di tematiche come il concetto di empatia, il rispetto delle regole come principio di convivenza civile, il bullismo e il cyberbullismo, la droga, la mafia e molto altro.

I ragazzi sono stati di volta in volta impegnati in diverse attività: dal role playing, tramite cui sono stati chiamati a rappresentare i ruoli dei personaggi che caratterizzano il bullismo, alla condivisione dei propri turbamenti con i familiari o altre figure di riferimento per poter comprendere come non si è mai soli nelle situazioni di difficoltà, all’ascolto di fatti e storie realmente accaduti per mostrare le dinamiche tramite cui un giovane adotta una condotta antisociale.

Ampio spazio è stato dato anche all’importante concetto di libertà e coraggio, prendendo come esempi le vicende di alcuni importantissimi personaggi come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Profonda riflessione anche sul tema droga e sugli effetti devastanti che ha sull’organismo, molto spesso sottovalutati. Al termine degli incontri sono stati distribuiti volantini informativi sul numero verde 43002, attivo per segnalazioni di bullismo e droga.

Il tutto per consentire ai giovani di assumere piena consapevolezza della legalità come bene da conquistare, difendere  e coltivare costantemente. L’iniziativa, dato il suo grande successo, verrà proposta anche l’anno prossimo, con l’introduzione di un concorso, riservato agli studenti che parteciperanno agli incontri, su una delle tematiche trattate, da rielaborare in un prodotto grafico che sarà, successivamente, utilizzato come spot.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.