Morphe Arreda

Finanziere di 38 anni si suicida con un colpo di pistola

25/09/2018 di
finanza_auto_78dty6234deh

Un finanziere di 38 anni, Andrea R., si è suicidato sparandosi un colpo di pistola in provincia di Bologna dove viveva da tempo.

L’uomo, originario di Gaeta, domenica sera, alle 22 circa, ha telefonato al 118 annunciando il gesto. Subito dopo compie il gesto estremo. Poco dopo arrivano in casa i carabinieri, allertati dal 118, ma è ormai troppo tardi.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli inquirenti, a spingere il militare a togliersi la vita sarebbero stati problemi di natura personale, forse sentimentale. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Bologna non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia ed ha autorizzato nella serata di domenica la rimozione della salma che è stata trasportata presso la camera mortuaria del cimitero comunale La Certosa.

I genitori del militare, che vivono a Gaeta, hanno raggiunto Bologna stringendosi nel dolore insieme ai colleghi e amici del figlio. Oggi probabilmente sarà disposto il trasferimento della salma.