Morphe Arreda

Frosinone, quarta notte dei lavoratori sul tetto del Comune

19/07/2013 di

Va avanti la protesta dei sette lavoratori della Multiservizi che hanno trascorso la quarta notte consecutiva sul tetto del Comune di Frosinone. Da quanto si è appreso, gli operai sono intenzionati a proseguire a oltranza con l’iniziativa attuata da lunedì scorso per chiedere il pagamento degli stipendi arretrati e un intervento delle istituzioni per la situazione della società.

I lavoratori invocano una soluzione che garantisca un futuro tranquillo alle loro famiglie. La Multisevizi – che ha come soci i Comuni di Frosinone e Alatri, la Regione Lazio e la Provincia – è finita in liquidazione con un deficit di 4,5 milioni. La zona intorno al Comune resta presidiata da vigili del fuoco e agenti della polizia locale.