Morphe Arreda

Residenza sanitaria assistenziale, blitz al Comune di Minturno

25/03/2012 di
carabinieri-latina-43238654232

I carabinieri, coordinati dal maggiore Pasquale Saccone, hanno avviato una serie di accertamenti relativi alla mancata apertura della residenza sanitaria assistenziale di Minturno.

Approfondite verifiche sull’iter seguito, ma soprattutto sugli ostacoli che stanno ritardando l’apertura, sono iniziate grazie all’acquisizione degli atti relativi alla Rsa e alla documentazione richiesta anche agli uffici della Regione Lazio.

Nonostante la gara d’appalto e l’assegnazione del servizio, l’ok da Roma non era mai arrivato. Non si esclude l’apertura di un fascicolo da parte della Procura.